Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Une trop bruyante solitude

By Bohumil Hrabal

(6)

| Others | 9782020330312

Like Une trop bruyante solitude ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

550 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    帶著自嘲式的「愛情」故事

    這個是一個打包工與他的工作之間的故事。作者用許多自嘲式的幻想也好,說詞也好妝點這個孤單又落魄的主人公。這樣一個滿手污血、前額貼有蒼蠅屍體、老鼠會從袖口竄出落魄徘徊於生活底層的人
    ,連酒館的女侍也會背對他不願意面對的人,卻因為打包的這份工作讓他閱覽群書,書籍豐富了他的人生也讓他在斗室之間找到「天堂」,在滿是耗子的地下室遇見耶穌與老子。沒有妻子、兒女、朋友的他生活中所有的樂趣和寄託都在書本和想像之間,想像的世界如此遼闊,卻又無法分享的孤獨...
    主人公無法想像35年的打包工作會在更大更好的機器興起之 ...(continue)

    這個是一個打包工與他的工作之間的故事。作者用許多自嘲式的幻想也好,說詞也好妝點這個孤單又落魄的主人公。這樣一個滿手污血、前額貼有蒼蠅屍體、老鼠會從袖口竄出落魄徘徊於生活底層的人
    ,連酒館的女侍也會背對他不願意面對的人,卻因為打包的這份工作讓他閱覽群書,書籍豐富了他的人生也讓他在斗室之間找到「天堂」,在滿是耗子的地下室遇見耶穌與老子。沒有妻子、兒女、朋友的他生活中所有的樂趣和寄託都在書本和想像之間,想像的世界如此遼闊,卻又無法分享的孤獨...
    主人公無法想像35年的打包工作會在更大更好的機器興起之後而被取代,當他看到新社會的打包工穿著整潔的衣服、精神抖擻的工作之餘討論去希臘旅遊時,他無法瞭解這些新社會的年輕人有的是工作的熱情、無限的精力,卻同時也無視那一本本書籍的內容充滿許多人的精力和付出的努力,就像希臘之旅在他們口中無異是走馬看花的旅程卻無法領略亞里思多德、蘇格拉底所體驗過的那個希臘的時代...
    在感受到時代轉變的巨大壓力下,35年來賴以為生的打包工最後....

    依舊是黑色幽默,卻仍讓人傷神。

    Is this helpful?

    aurevoir said on Jul 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    傍晚在二樓閑晃,無意間發現了赫拉巴爾的《過於喧囂的孤獨》,拾起再讀,即刻被首章的美麗文字所攫獲,將「咀嚼」文字的美麗描述得栩栩動人。心中滿是震盪。

    『…...因為我讀書的時候,實際上不是讀,而是把美麗的詞句含在嘴裡,嘬糖果似地嘬著,品烈酒似地一小口一小口地呷著,直到那詞句像酒精一樣融解在我的身體裡,不僅滲透我的大腦和心靈,而且在我的血管中奔騰,衝擊到我每根血管的末梢。...』(過於喧囂的孤獨,p.16)

    赫拉巴爾在《過於喧囂的孤獨》裡寫著:「當我的目光落在一本有價值的書上,當我一行行閱讀這些 ...(continue)

    傍晚在二樓閑晃,無意間發現了赫拉巴爾的《過於喧囂的孤獨》,拾起再讀,即刻被首章的美麗文字所攫獲,將「咀嚼」文字的美麗描述得栩栩動人。心中滿是震盪。

    『…...因為我讀書的時候,實際上不是讀,而是把美麗的詞句含在嘴裡,嘬糖果似地嘬著,品烈酒似地一小口一小口地呷著,直到那詞句像酒精一樣融解在我的身體裡,不僅滲透我的大腦和心靈,而且在我的血管中奔騰,衝擊到我每根血管的末梢。...』(過於喧囂的孤獨,p.16)

    赫拉巴爾在《過於喧囂的孤獨》裡寫著:「當我的目光落在一本有價值的書上,當我一行行閱讀這些印刷的文字時,這書留下的也唯有非物質的思考而已...」(p.17)。

    『我於是看到了韓波說得多麼正確:精神鬥爭之可怕決不亞於任何一場戰爭,......』(p.41)
    『黑格爾的話曾使我吃驚,黑格爾教導我說:世界上唯一可怕的事情是江華,是板結、垂死的形態,...』(p.41)

    『因此,依我看這世界上的一切事物,都是在向前邁進之後又都向後回歸,......』(p.71)

    Is this helpful?

    Maggie Chen said on Jun 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Meglio l'introduzione del libro

    L'introduzione di Giorgio Pressburger mi è piaciuta assai più del romanzello che segue.

    Is this helpful?

    Confuso said on Apr 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    適合一個章節、一個章節的慢慢閱讀

    這是一本需要感受餘韻的故事。從主角的視野看出去的世界,比平常我們想像的還要有趣、美麗。雖然書中帶著絕望感,卻也交織著美麗的回憶,很特別的一本書。

    Is this helpful?

    Fcxz said on Apr 21, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Eccone un altro.

    Ogni tanto saltano fuori.
    In mezzo a prati dove fioriscono capolavori ed opere dozzinali, buone cose e porcherie... ecco, ogni tanto, spuntare un libro “diverso”, difficile da definire.
    Uno di quei libri che arrivano diritti non alla testa, né al cu ...(continue)

    Ogni tanto saltano fuori.
    In mezzo a prati dove fioriscono capolavori ed opere dozzinali, buone cose e porcherie... ecco, ogni tanto, spuntare un libro “diverso”, difficile da definire.
    Uno di quei libri che arrivano diritti non alla testa, né al cuore, né allo stomaco, ma proprio lì, un lì che non so definire esattamente dove sia ma che esiste, perché leggendo Hrabal ti accorgi subito che qualcosa dentro di te è stato toccato, avverti una vibrazione particolare lì da qualche parte.
    Ci vorrebbe un gruppo apposta per questa roba qui, su Anobii, o magari c'è già. Penso a “roba” come “Che tu sia per me il coltello”, “La scuola degli sciocchi”, “Norwegian wood” e altro ancora..., libri per noi astigmatici della realtà, per noi che ogni tanto amiamo confonderci, per me che “quando leggo in realtà non leggo, io infilo una bella frase nel beccuccio e la succhio come una caramella, come se sorseggiassi a lungo un bicchierino di liquore, finché quel pensiero in me si scioglie come alcool, si infiltra dentro di me così a lungo che mi sta non soltanto nel cuore e nel cervello, ma mi cola per le vene fino alle radicine dei capillari”, ma poi magari penso che questi sono libri che hanno smosso qualcosa lì dentro solo a me e non ad altri, per cui meglio lasciar perdere.
    “Una solitudine troppo rumorosa”, dicevo, è un libro speciale. Un libro sui libri e con i libri, nel quale il libri non sono un luogo dove rinchiudersi, ma un modo per aprire i confini, per vivere in un universo nel quale le cose, gli oggetti, gli animali hanno la stessa identità degli uomini, sono porte che si aprono su un altro mondo, quello che Henta, “artista e spettatore al tempo stesso”, ha dentro. Ciò comporta, fatalmente, che anche l'idea di umanità di Henta sia diversa da quella degli altri, di quelli che ha intorno. Umanità per Henta è avere un contatto non asettico ma fisico, quasi “carnale” con gli oggetti. Ed è un'umanità sorprendente, fatta anche di zingari che scattano fotografie con macchinette senza pellicola (perché “al mondo non dipende proprio nulla da come le cose finiscono, ma tutto è soltanto desiderio, volere, anelito”) e di professori di estetica alla ricerca di una “felicità diversa”. Ma non solo, Una solitudine troppo rumorosa è un libro che parla anche di surmolotti e delle loro lotte che si consumano nel sottosuolo, di pacchi di carta pressata che contengono verità, sogni ed illusioni, di una Grecia che non esiste come tale ma come luogo della mente (l'idea di Grecia che Hanta ha in testa), e di simboli, metafore e citazioni alte (da Gesù a Lao Tze, a Schopenauer), un libro dove distruggere è anche e soprattutto creare.
    Potere della scrittura: a proposito di Una solitudine troppo rumorosa Hrabal diceva “non ho tentato di scrivere null'altro se non che da noi un'epoca finiva e un'altra cominciava”, ecco, a me invece è arrivato molto di più, forse ciò che volevo sentirmi dire, ciò di cui avevo bisogno.
    Ultima annotazione: credo che la recensione migliore per questo libro sia quella che ha scritto Greta Rosso.

    Is this helpful?

    Héctor Genta said on Apr 19, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Il futuro dell'umanità è una libreria

    Dopo un libro leggero leggero, uno pesante pesante. Prove di perseveranza!

    Nonostante le poche pagine ho fatto veramente fatica, ma le stelle sono tre perché Hrabal è un innamorato della letteratura e questo suo "romanzo" trasuda amore per i libri.

    Is this helpful?

    aSAle said on Apr 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book