Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Uno, nessuno e centomila

By Luigi Pirandello

(230)

| Hardcover | 9788809050372

Like Uno, nessuno e centomila ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La storia di Vitangelo Moscarda si configura come un drammatico, avvincenteinterrogativo sull'identità individuale e sulle sue chimere. Il romanzo dellascomposizione della personalità, come ebbe a definirlo lo stesso Pirandello,indaga e Continue

La storia di Vitangelo Moscarda si configura come un drammatico, avvincenteinterrogativo sull'identità individuale e sulle sue chimere. Il romanzo dellascomposizione della personalità, come ebbe a definirlo lo stesso Pirandello,indaga e svela le fragili risultanze dell'uomo novecentesco, condannatoall'instabilità, sempre sul punto di sfaldarsi o di disintegrarsi sotto lapressione di una realtà dai contorni inafferrabili.

660 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    I molti volti dell'essere

    La bellezza di Pirandello è il suo saper cogliere sempre il senso delle cose.
    Lui nella sua genialità si era reso conto di come noi tutti esseri umani portiamo avanti una farsa. Indossiamo una maschera, non siamo i reali attori della nostra vita, las ...(continue)

    La bellezza di Pirandello è il suo saper cogliere sempre il senso delle cose.
    Lui nella sua genialità si era reso conto di come noi tutti esseri umani portiamo avanti una farsa. Indossiamo una maschera, non siamo i reali attori della nostra vita, lasciamo che siano le convenzioni e gli stereotipi a guidarci attraverso la rigida griglia di preconcetti.
    Vivere davvero non è questo... Ma fingere è decisamente più semplice.

    Is this helpful?

    Annesi Fabiola said on Oct 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pirandello è il mio autore italiano preferito. Ha questa capacità straordinaria di mettere su carta pensieri, idee, riflessioni che, spesso, mi passano per la testa e mi ci ritrovo in pieno.
    In tutto il libro sembra di vivere un'opera teatrale, accom ...(continue)

    Pirandello è il mio autore italiano preferito. Ha questa capacità straordinaria di mettere su carta pensieri, idee, riflessioni che, spesso, mi passano per la testa e mi ci ritrovo in pieno.
    In tutto il libro sembra di vivere un'opera teatrale, accompagnati dal protagonista che rivolge continuamente domande al lettore e gli parla come se si trovasse lì con lui.
    Pirandello esprime, tramite la bocca del protagonista, delle riflessioni sull'io che potrebbero essere benissimo rapportate al nostro presente e calzarvi a pennello, anche se, devo dire, alcune volte è stato difficile seguirne il filo di pensieri.

    Is this helpful?

    Amelia Peabody said on Oct 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il titolo e il libro sono pieni di significato, ma la successione dei pensieri e la loro qualità' a volte lo rendono pesante. Ma se partiamo dal fatto che sia pirandello e lo inseriamo nel contesto storico, risulta un buon libro

    Is this helpful?

    Ciro Punzo said on Sep 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Recensione su http://bookshelf54.blogspot.it/2014/03/luigi-pirandello-uno-nessuno-e-centomila.html

    Is this helpful?

    Hella said on Sep 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ognuno di noi è uno per sé stesso, nessuno per qualcuno e centomila per il mondo.

    Is this helpful?

    Luna said on Sep 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' il mio libro!
    Quello in cui mi riconosco.

    Non c'è parola che non mi abbia colpito o frase che non mi abbia fatto riflettere.
    Forse, se letto in età giovanile, non l'avrei apprezzato e capito così tanto;
    del resto, chi di noi non è Uno, nessuno ...(continue)

    E' il mio libro!
    Quello in cui mi riconosco.

    Non c'è parola che non mi abbia colpito o frase che non mi abbia fatto riflettere.
    Forse, se letto in età giovanile, non l'avrei apprezzato e capito così tanto;
    del resto, chi di noi non è Uno, nessuno e centomila!?

    Is this helpful?

    Mamussi said on Sep 21, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book