Uno chalet tutto per me

Voto medio di 203
| 51 contributi totali di cui 46 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Estate 1919. Oppressa da una profonda tristezza causata dagli orrori della guerra, Elizabeth si rifugia nel suo chalet svizzero. Arriva sola, l'animo rabbuiato dalle pesanti perdite subite e consapevole della malvagità umana, nella casa tra i monti c ...Continua
Aquila Reale
Ha scritto il 06/09/18

Recensione sul blog Penna D'oro http://pennadoro.blogspot.com/2018/07/unestate-in-montagna-von-arnim.html

Claudio Questa
Ha scritto il 11/08/18

Efficace dipinto di montagna in estate, accompagnato però da una storia poco emozionante e a tratti ripetitiva

Georgiana1792
Ha scritto il 08/08/18
Sono molto contenta di aver ripreso questo romanzo autobiografico di Elizabeth von Arnim scritto sotto forma di diario. In principio non ero riuscita a reggere lo stato d'animo di Elizabeth, provata dai tanti lutti per la Prima Guerra Mondiale, quand...Continua
ardid79
Ha scritto il 04/08/18
Letto sulle Dolomiti, un romanzo ambientato in uno chalet nelle Alpi svizzere . Tre donne sole, la fine della guerra, uno chalet isolato dov’è ciascuna può dimenticare le sue sventure . Inizialmente lento alla fine esce fuori l’ironia della Von arnim...Continua
Carlo Impellizzeri
Ha scritto il 17/07/18
Parte un po' lento ma lascia il segno
Un romanzo scritto in forma di diario, lungo tutta l'estate del 1919, in uno chalet in montagna dove la solitaria protagonista inglese cerca, nella bellezza della natura, il sollievo dagli orrori della guerra. L'arrivo di due donne, con i loro segret...Continua

SimiBunny
Ha scritto il Sep 03, 2018, 07:43
Di certo non conosco la noia allo stesso modo in cui sembrano conoscerla gli altri quando si ritrovano soli, quando vengono loro a mancare fonti di divertimento esterne; quanto alle persone noiose, persone incontestabilmente noiose, ebbene, in realtà...Continua
SimiBunny
Ha scritto il Sep 03, 2018, 07:41
Perché dovrei preoccuparmi del marito di qualcun’altra? Una donna rispettabile si preoccupa solo del proprio. Tuttavia non conosco due argomenti più difficili da affrontare con tatto se non i tedeschi e i mariti; quando poi si sommano il coraggio mi...Continua
SimiBunny
Ha scritto il Sep 03, 2018, 07:38
«E a te?» «A me cosa?» «A te l’amore piace?» «Sì» ho risposto. «Qualunque cosa accada?» «Sì» ho risposto. «Quale ne sia la fine?» «Sì» ho risposto. «E non voglio neppure dire sì e no, come ha fatto la cauta Charlotte Brontë quando le hanno chiesto se...Continua
Dark arrow
Ha scritto il Jul 30, 2018, 09:35
...non ha mai avuto la pace della mente perché non h una mente in cui avere pace
Dark arrow
Ha scritto il Jul 30, 2018, 09:34
La combinazione di bontà e scarsa intelligenza è inespugnabile.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi