Uno studio in rosso

Voto medio di 5142
| 398 contributi totali di cui 367 recensioni , 26 citazioni , 0 immagini , 5 note , 0 video
Un romanzo ricco di colpi di scena e di suspance, sul cui sfondo c'è lavicenda dei Mormoni e della grande migrazione americana nel Far West. Conquesto romanzo nasce il personaggio di Sherlock Holmes. Con una introduzionedi Oreste Del Buono.
Mychy
Ha scritto il 29/04/18
Questo libro non ha di certo bisogno di presentazioni. Impossibile non conoscere il personaggio di Sherlock Holmes ma fin ora non avevo mai letto un giallo di Arthur Conan Doyle. Grave errore. L'ho adorato dall'inizio alla fine, molto chiaro e intere...Continua
Escamar
Ha scritto il 22/04/18
Fa tenerezza leggere le opere all’origine di un genere letterario. Mi è successo così con Conan Doyle, uno dei capostipiti del giallo classico, e mi era già capitato con Verne, uno dei padri della fantascienza. Questo libro, che oggi può apparire sup...Continua
Classe2b Imi1718
Ha scritto il 09/04/18
bello
Alice Villa questo libro mi è piaciuto soprattutto perché il finale è imprevedibile (non specifico nulla per motivi di spoiler) perché non mi sarei mai aspettata che quella persona fosse stata l'assassino, pensavo invece che la risoluzione di Gregson...Continua
Classe2b Imi1718
Ha scritto il 09/04/18
Alice Villa
questo libro mi è piaciuto soprattutto perché il finale è imprevedibile (non specifico nulla per motivi di spoiler) perché non mi sarei mai aspettata che quella persona fosse stata l'assassino, pensavo invece che la risoluzione di Gregson fosse giust...Continua
Classe2b Imi1718
Ha scritto il 08/04/18
GIALLO PER ENIGMATICI
GIADA C. Questo libro mi è piaciuto molto poiché pur essendo un giallo è emozionante ma non cruento. Ho trovato un po' noiosa la prima parte riguardante la storia del Dottor Watson: la narrazione è lenta e troppo dettagliata. Mi ha molto incuriosito...Continua

Mentalhandjob
Ha scritto il Feb 01, 2018, 15:40
la trama s'infittisce
Pag. 67
Mentalhandjob
Ha scritto il Feb 01, 2018, 12:37
Non c'è niente di nuovo sotto il sole, tutto è già stato fatto prima
Pag. 33
wolenboeken
Ha scritto il Jul 28, 2017, 09:42
Dove non c'è immaginazione non c'è orrore.
wolenboeken
Ha scritto il Jul 28, 2017, 09:42
Sono l'essere più incurabilmente pigro della terra.
sigurd
Ha scritto il Apr 25, 2017, 18:22
questo è un mistero che stimola l'immaginazione, e se non c'è immaginazione non c'è orrore.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Danus74
Ha scritto il Sep 04, 2017, 18:25
Stangerson, Drebber, Lestrade, Gregson, Jefferson Hope - Never mind,” I answered, "I have all the facts in my journal, and the public shall know them. In the meantime you must make yourself contented by the consciousness of success, like the Roman mi...Continua
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 13, 2016, 15:25
823.8 DOY 9836 Letteratura inglese
Biblioteca...
Ha scritto il Jan 25, 2016, 13:44
Collocazione: MIST 11
Absit
Ha scritto il Sep 22, 2015, 18:30
n. 689 - 2° ediz. riveduta Oscar Mondadori luglio 1976 - In serie generale - Ottimo.
Pag. 1
Absit
Ha scritto il Aug 30, 2015, 14:20
n. 348 - 1° ediz. Gli Oscar luglio 1971 - L7 - Tracce di umidità - Buono.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi