Untamed

House of Night n.4

Voto medio di 1076
| 119 contributi totali di cui 117 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sono giorni difficili per Zoey: nel giro di una settimana è passata da avere ben tre fidanzati a non uscire più con nessuno. E anche i suoi amici la evitano, proprio ora che lei ha più bisogno di supporto e di aiuto. Perché Neferet ha deciso di ... Continua
Ha scritto il 17/06/15
Sicuramente meglio del precedente Chosen, arrivano nuovi personaggi interessanti (e Zy si sente subito attratta da uno di loro - ma che ha quella ragazza?!?) e la trama si svolge non solo nelle ultime tre pagine come negli altri libri. L'unica cosa ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 11/12/14
Odio i libri che finiscono a metà....
  • Rispondi
Ha scritto il 06/07/14
In questo quarto volume finalmente tutti i tasselli che ci erano stati dati nei tre precedenti si mettono al loro posto, fino a formare un puzzle che ogni lettore rimarrà stupito di vedere. Le svolte che si trovano in questo libro rendono la saga ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 01/02/14
Dopo tre libri evidentemente non ne posso più... la protagonista che si innamora di ogni maschio che incrocia..solo questo mi fa indispettire. Niente di che anche la trama, libri troppo simili tra loro..dopo un po ci si stufa davvero! e dire che io ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 17/02/13
SPOILER ALERT
Inizio a trovare questi libri un tantino ripetitivi, almeno per quanto riguarda la questione "come ci leviamo dai guai adesso?? Ah,si.. facciamo un cerchio!!"Mi è piaciuta invece la svolta cherokee di Neferet e il nuovo big bad di turno, speriamo ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 21, 2011, 11:07
«Verrebbe da pensare che, se qualcuno muore, almeno il suo gusto di merda per una moda-non-moda dovrebbe cambiare. E invece no. Il tuo pessimo gusto del cazzo è immortale»
Pag. 43
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 21, 2011, 11:04
«Be'? Si direbbe che non abbiate mai visto uno splendore di ragazza. Che diavolo, sono stata via appena un paio di giorni. La vostra memoria a breve termine dovrebbe funzionare meglio di così. Vi ricordate di me? Sono la splendida stronza che ... Continua...
Pag. 18
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi