Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Uomini e bestie

By Ian Holding

(7)

| Paperback | 9788866320302

Like Uomini e bestie ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

In un paese africano in preda a sconvolgimenti politici e umani alcuni miliziani sequestrano un uomo alla periferia di una città saccheggiata. Il prigioniero finisce poi nelle mani di un altro gruppo ed è costretto a trasportare una donna incinta su Continue

In un paese africano in preda a sconvolgimenti politici e umani alcuni miliziani sequestrano un uomo alla periferia di una città saccheggiata. Il prigioniero finisce poi nelle mani di un altro gruppo ed è costretto a trasportare una donna incinta su una carriola nel corso di un viaggio da incubo. Nel frattempo un insegnante, amareggiato dal pessimo stato del suo paese, si prepara a emigrare.
Ma prima di farlo è costretto a confrontarsi coi propri demoni e fallimenti personali. Entrambi gli uomini sono in pericolo ed entrambi sono apparentemente impotenti nei confronti del destino. Quando le due vicende inaspettatamente si intrecciano il risultato è però elettrizzante. In questo scottante e attualissimo romanzo, gli effetti devastanti del collasso morale ed economico dello Zimbabwe fanno da sfondo a una storia di forza e coscienza individuale.

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    ...

    appena cominciato, e' terribile, sconvolgente. Le immagini di una guerra etnica dove gli uomini non contano niente se non come schiavi, si intrecciano all'esistenza di un giovane professore bianco, con un'identità in bilico, schiacciata nell'angolo d ...(continue)

    appena cominciato, e' terribile, sconvolgente. Le immagini di una guerra etnica dove gli uomini non contano niente se non come schiavi, si intrecciano all'esistenza di un giovane professore bianco, con un'identità in bilico, schiacciata nell'angolo di una minoranza che ha colpevolmente razziato il paese e che ora si vede scacciata dal paese. Il giovane e' uno scrittore e si scoprirà in fondo al libro che la storia che viene raccontata e' il suo romanzo. Un libro ben scritto.

    Is this helpful?

    yako said on Feb 18, 2012 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    E’ terribile quando uno si sente un grande scrittore e nessuno gli dice che forse dovrebbe ricominciare dai fonadmentali.
    L’autore in questione si fregia di un opulenza barocca di aggettivi e metafore decisamente stomachevole per gran parte del libro ...(continue)

    E’ terribile quando uno si sente un grande scrittore e nessuno gli dice che forse dovrebbe ricominciare dai fonadmentali.
    L’autore in questione si fregia di un opulenza barocca di aggettivi e metafore decisamente stomachevole per gran parte del libro, con una storia simile al più famoso “the road”, soltanto che è ambientata in Africa  con nessun, dico nessuno dialogo e dei personaggi che non  hanno neanche un nome, i soliti archetipi di  iss’ ess’ e ‘o malamente.
    Praticamente l’effetto è quello di guardare un match di wrestling con in sottofondo l’aria sulla quarta corda di Bach e la telecronaca di Jas Gawronsky.
    Tutto a un tratto il colpo di scena: la trama si rivela essere il parto apatico  dello scrittore che interpreta se stesso, novello African Psycho. Improvvisamente i periodi si accorciano e i dialoghi compaiono, per stallare in un finale sospeso ma simmetrico alla storia nella storia.
    La morale dovrebbe essere che alla fine sono più uomini quelli travestiti da bestie e viceversa ….ma è un prenderci…
    Questa tesi dovrebbe essere confermata dal contrasto dalle tinte poetiche delle vicende delle bestie di pelle nera e l’aridità desertica della voce narrante dello scrittore.
    Fra le cose peggiori lette nel 2011, sicuramente  la più presuntuosa ….vade retro Holding!
     
    Colonna sonora : reverence  -Richard Bona/Pat Metheny
    Drink: non pervenuto, non c’è una goccia d’acqua in tutto il romanzo.

    Is this helpful?

    Mingamarco said on Dec 19, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (7)
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 1 star
  • Paperback 239 Pages
  • ISBN-10: 8866320307
  • ISBN-13: 9788866320302
  • Publisher: Edizioni e/o
  • Publish date: 2011-10-01
Improve_data of this book