Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Uomini e topi

Di

Editore: Bompiani

4.2
(4889)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 200 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Svedese , Olandese , Portoghese , Turco , Catalano , Danese

Isbn-10: 884526842X | Isbn-13: 9788845268427 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Tascabile economico , Copertina morbida e spillati , Copertina rigida , eBook

Genere: Fiction & Literature , History , Social Science

Ti piace Uomini e topi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Storia breve, semplice e ben raccontata, sinceramente però mi aspettavo di più. Tutto procede velocemente e su una linea retta, senza mai un colpo di scena. Certo non è un thriller e lo sapevo benissimo anche prima, però, l'ho trovato troppo scontato (ma probabilmente è un mio problema questo). ...continua

    Storia breve, semplice e ben raccontata, sinceramente però mi aspettavo di più. Tutto procede velocemente e su una linea retta, senza mai un colpo di scena. Certo non è un thriller e lo sapevo benissimo anche prima, però, l'ho trovato troppo scontato (ma probabilmente è un mio problema questo).

    ha scritto il 

  • 5

    C'e' tutto, ma proprio tutto, in questo libro ed è condensato in poche pagine: l'amicizia, la sopportazione, l'isofferenza verso il diverso, la solitudine, la voglia di riscatto, la sofferenza per una vita difficile, la disillusione e la voglia di non arrendersi mai. E tutto questo è concentrato ...continua

    C'e' tutto, ma proprio tutto, in questo libro ed è condensato in poche pagine: l'amicizia, la sopportazione, l'isofferenza verso il diverso, la solitudine, la voglia di riscatto, la sofferenza per una vita difficile, la disillusione e la voglia di non arrendersi mai. E tutto questo è concentrato in poche pagine. Questo libro è la prova che non servono fiumi di inchiostro per esprimere un concetto.

    ha scritto il 

  • 4

    In poche parole l'ho trovato toccante e intenso pur nella sua brevità, un bellissimo esempio di alta narrativa americana. Che la storia vada a finir male si può intendere già dalle prime pagine, i protagonisti sono due lavoranti che girano in coppia, George e Lennie, il secondo dotato di una forz ...continua

    In poche parole l'ho trovato toccante e intenso pur nella sua brevità, un bellissimo esempio di alta narrativa americana. Che la storia vada a finir male si può intendere già dalle prime pagine, i protagonisti sono due lavoranti che girano in coppia, George e Lennie, il secondo dotato di una forza prodigiosa ma di altrettanto poco cervello e sarà compito di George badare che non combini guai. Purtroppo invece Lennie si caccia per l'ennesima volta nei pasticci, senza alcun intento violento ma ciò porterà la storia verso la sua naturale conclusione negativa, dopo che i protagonisti avevano sognato un futuro ben diverso. Voto 4,5, sicuramente consigliato!

    ha scritto il 

  • 5

    ho sempre ritenuto Steinbeck immenso e questo libro ne è la conferma: nonostante la brevità (120 pagine circa) ha creato personaggi indimenticabili, inseriti in una storia drammatica e straziante, basata sulla contapposizione tra la dura realtà e il bellissimo sogno che George e Lennie vorrebbero ...continua

    ho sempre ritenuto Steinbeck immenso e questo libro ne è la conferma: nonostante la brevità (120 pagine circa) ha creato personaggi indimenticabili, inseriti in una storia drammatica e straziante, basata sulla contapposizione tra la dura realtà e il bellissimo sogno che George e Lennie vorrebbero realizzare. Ha trattato egregiamente anche il tema dell'amicizia. Da leggere.

    ha scritto il 

  • 5

    Lieta sorpresa

    Un libro breve, che si legge in una giornata,ma che poi ti si imprime nella mente come un marchio a fuoco.
    In questo libro Steinbeck ti trascina dentro alla miseria e alla disperazione umana.
    Esci dalla lettura che ti senti impolverato e distrutto come i protagonisti del libro.
    E' allucinante cap ...continua

    Un libro breve, che si legge in una giornata,ma che poi ti si imprime nella mente come un marchio a fuoco. In questo libro Steinbeck ti trascina dentro alla miseria e alla disperazione umana. Esci dalla lettura che ti senti impolverato e distrutto come i protagonisti del libro. E' allucinante capire e vivere la condizione dei lavoratori a cavallo del XX secolo. Libro senza tempo.

    ha scritto il 

  • 3

    Chi sono io...

    ...per giudicare un Nobel per la letteratura? Scritto indubbiamente da Dio, ma suppongo che vada contestualizzato al periodo storico per coglierne anche la valenza artistica.

    ha scritto il 

  • 4

    Scrittura asciutta ed efficace. Parabola non complessa, ma capace di coinvolgere emotivamente e di trasportare il lettore con incredibile rapidità dentro il racconto. Abile anche la resa tridimensionale dei protagonisti incredibilmente tratteggiati in poche pagine.

    ha scritto il 

Ordina per