Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Uscita per l'inferno

By Stephen King

(348)

| Hardcover | 9788820037871

Like Uscita per l'inferno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un uomo come tanti. Una vita regolare, un buon impiego, una moglie affettuosa e una tragedia con cui convivere, da quando l'unico figlio non c'è più. Da allora George e Mary hanno cercato di riprendere un'esistenza normale, ma in realtà niente è più Continue

Un uomo come tanti. Una vita regolare, un buon impiego, una moglie affettuosa e una tragedia con cui convivere, da quando l'unico figlio non c'è più. Da allora George e Mary hanno cercato di riprendere un'esistenza normale, ma in realtà niente è più come prima: qualcosa in George si è spezzato per sempre. Così, quando viene informato che la sua villetta, la sua ditta, l'intero quartiere in cui abita saranno spazzati via da un inutile prolungamento autostradale non ha dubbi e si schiera a fianco dei condannati a morte. Ambientato ai tempi di un'indimenticabile crisi energetica, nell'America angosciata e impaurita dal futuro, un romanzo duro e incalzante di Stephen King firmato con lo pseudonimo di Richard Bachman.

75 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Tra tutti quelli che ho letto del Re, personalmente questo l'ho trovato un po' sotto tono.
    Non accade molto ed il finale è abbastanza ovvio già dalle prime pagine, però si fa leggere..

    Is this helpful?

    DaniB said on Sep 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non puoi avere sempre quello che vuoi. Ma se tenti qualcosa,potresti scoprire che ottieni cio' di cui hai bisogno

    vorrei avere solo vent'anni con un mucchio di decisioni ancora da prendere

    Is this helpful?

    Luci said on Aug 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    confesso che ho iniziato il libro con sospetto. ormai mi capita da un po' con King, non sai mai se davanti hai un bel libro o una ciofeca.
    questo è stato un bel libro, una bella storia che mi ha coinvolto fino alla fine. all'inizio il protagonista mi ...(continue)

    confesso che ho iniziato il libro con sospetto. ormai mi capita da un po' con King, non sai mai se davanti hai un bel libro o una ciofeca.
    questo è stato un bel libro, una bella storia che mi ha coinvolto fino alla fine. all'inizio il protagonista mi è stato antipatico per certi atteggiamenti tenuti nei confronti della moglie e dei colleghi di lavoro, alla fine l'ho riabilitato.
    una bella sorpresa.

    Is this helpful?

    Stefano said on Jul 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una lucida follia...

    Romanzo (scritto sotto lo pseudonimo di Bachman) che, come spesso accade in questo caso, non riguarda l'orrore soprannaturale o maligno ma quello generato da un comune essere umano...<br />George non ha mai del tutto superato la p ...(continue)

    Romanzo (scritto sotto lo pseudonimo di Bachman) che, come spesso accade in questo caso, non riguarda l'orrore soprannaturale o maligno ma quello generato da un comune essere umano...<br />George non ha mai del tutto superato la perdita del giovane figlio per un tumore e, quando viene a sapere che dovrà essere sfrattato per consentire la costruzione di un'autostrada, perde totalmente la lucidità mentale: abbandonati tutto e tutti, si lancia in una vita al limite, sempre in bilico tra realtà e illegalità, fino al giorno fatidico del trasloco, quando, dopo aver comprato armi a volontà, si prepara da solo ad affrontare il suo destino...<br />Altro romanzo molto breve nel quale King riesce a instaurare la sua classica storia che parte piano e cresce costantemente fino al finale da brividi... l'unico difetto è, nella mia opinione, proprio la lentezza dell'inizio, dove probabilmente qualche capitoletto poteva anche essere omesso per favorire una maggiore fluidità alla storia ma, da un terzo in poi, King non delude, riuscendo a scatenare tutto il suo classico orrore, semplicemente scavando nella mente di un uomo...<br />Da leggere!

    Is this helpful?

    Gio said on May 27, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto diverso dagli altri romanzi di king ma abbastanza godibile.

    Is this helpful?

    Zuckerman said on May 1, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book

Page 39 , 55 , 115 , 116 , 147 , 181 , 242 , 253 , 289 , 298 , 301 , 308 , 310 , 324