Utz

La biblioteca di Repubblica - Novecento, 58

Voto medio di 1123
| 106 contributi totali di cui 95 recensioni , 10 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Kaspar Utz, ricco praghese di famiglia tedesca, coltiva una sua esclusiva passione per le famose porcellane di Meissen, che acquista ovunque e conserva tutte nella sua casa. Costretto a subire prima l'invasione nazista e poi il regime comunista, egli ...Continua
LucBon71(c'è...
Ha scritto il 04/06/18
"UTZ" la capacità di Chatwin, tra pensiero nomade e stanziale
Bruce Chatwin ha nell'interezza della sua opera, osservato due regole di coerenza: L'osservazione scientifica portata dal viaggio e la concretezza di uno stile mai troppo influenzato da crucci artistici. Dotato di una cultura davvero notevole la riel...Continua
Hari Seldon
Ha scritto il 04/06/18
Una rilettura. Non ricordo in che anno ho letto Utz per la prima volta, ricordo solo che poco dopo ho visto il film tratto dal romanzo, e da allora per me il Barone Kaspar Joachim von Utz ha le fattezze di Armin Mueller-Stahl. Dopo tanti anni, questo...Continua
...
Ha scritto il 29/01/17

"Le cose, riflettei, sono meno fragili delle persone. Le cose sono lo specchio immutabile in cui osserviamo la nostra disgregazione. Nulla ci invecchia più di una collezione di opere d'arte." (p. 94)

filo d'erba
Ha scritto il 09/01/17
È un libro semplice: parla di porcellane boeme . Fin qui, non fa una piega. In realtà dentro questo romanzo vi sono più storie sovrapposte in modo mirabile: la storia del protagonista, la storia del periodo che si stava vivendo anche se sfumata, la s...Continua
Lector in fabula
Ha scritto il 09/01/16

Un bellissimo romanzo breve che mi convince ancora di più che Chatwin è uno della schiera, purtroppo lunga, di coloro che se ne sono andati troppo presto...


e-bookworm (do...
Ha scritto il Dec 06, 2013, 08:03
E io capii, mentre Utz faceva ruotare la statuetta alla luce della candela, che lo avevo giudicato male; che anche lui stava danzando; che per lui il vero mondo era il mondo di quelle figurine, e che, paragonate a loro, la Gestapo, la polizia segret...Continua
Pag. 5
e-bookworm (do...
Ha scritto il Dec 06, 2013, 08:02
La porcellana, concluse Utz, era l'antidoto contro la decadenza.
Pag. 4
e-bookworm (do...
Ha scritto il Dec 06, 2013, 08:01
"Io sono un miliardario della porcellana".
Pag. 3
e-bookworm (do...
Ha scritto il Dec 06, 2013, 08:00
Utz passava ore e ore nei musei di Dresda a esaminare le file di statuette della commedia dell'arte provenienti dalle collezioni reali. Rinchiuse dietro i vetri, sembrava che volessero invitarlo nel loro segreto mondo lillipuziano – e anche che lo im...Continua
Pag. 1
e-bookworm (do...
Ha scritto il Dec 06, 2013, 08:00
Come mi spiegò nel corso della nostra passeggiata pomeridiana, la Cecoslovacchia era un posto in cui era piacevole vivere, a patto di avere la possibilità di andarsene. Al tempo stesso ammise, con un sorriso ironico, che il suo grave caso di Porzella...Continua
Pag. 2

AdrianaT.
Ha scritto il Nov 29, 2014, 08:09

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi