Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Va' dove ti porta il cuore

I grandi romanzi italiani n. 1

By Susanna Tamaro

(706)

| Hardcover

Like Va' dove ti porta il cuore ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

827 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    ...e mezzo!

    Questo libro si trova nei miei ricordi di decenne che iniziava a scoprire il mondo della lettura, scegliendo i propri libri da sola e accettando consigli.
    La mia compagnetta delle elementari ne portava una copia a scuola e io non credo di averlo lett ...(continue)

    Questo libro si trova nei miei ricordi di decenne che iniziava a scoprire il mondo della lettura, scegliendo i propri libri da sola e accettando consigli.
    La mia compagnetta delle elementari ne portava una copia a scuola e io non credo di averlo letto allora.
    L'ho letto o non l'ho letto? È sempre stato un dubbio che mi ha accompagnato in questi anni e ho rimediato oggi, a quasi venticinque anni.
    Se vogliamo la storia è dolcissima: una nonna che sa di essere in punto di morte scrive una lunghissima lettera alla nipote, per lasciarle un po' di lei, per non andarsene mai via del tutto.
    Olga descrive alcune parti della sua vita, spiega determinati avvenimenti, si apre e si confida.
    A parte questo, ho trovato il libro abbastanza piatto.
    Dolce, si, ma anche piatto e lento. Nonostante questo l'ho terminato in un giorno (complici le 165 pagine) e ho trovato anche delle frasi molto interessanti e sotto sotto un piccolo insegnamento racchiuso tutto nell'ultima pagina: "Abbi cura di te...Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante.
    Lottare per un'idea senza avere un'idea di sé è una delle cose più pericolose che si possano fare.
    Ogni volta che ti sentirai smarrita, confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere.
    Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento.
    Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e di frutti.
    E quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta.
    Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuta al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora. Stai ferma, in silenzio, e ascolta il tuo cuore.
    Quando poi ti parla, alzati e va' dove lui ti porta."

    Is this helpful?

    *Mpina* said on Sep 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non è solo un libro

    E' un vero e proprio insegnamento. La frase clou del libro (una parte della frase finale del libro) "Abbi cura di te...
    Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da far ...(continue)

    E' un vero e proprio insegnamento. La frase clou del libro (una parte della frase finale del libro) "Abbi cura di te...
    Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante. E quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuta al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora. Stai ferma, in silenzio, e ascolta il tuo cuore.Quando poi ti parla, alzati e va' dove lui ti porta" starebbe bene incorniciata nelle case di ognuno di noi. Ho letto questo libro anni fa, anzi è uno dei primi libri che ho letto da adolescente. Ho regalato la mia copia alla mia migliore amica perchè ho ricevuto in regalo dalla mia maestra delle elementari la sua. E' uno di quei libri da rileggere, per ritrovare una parte di noi.

    Is this helpful?

    Lamianicchia said on Sep 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il genere "sentimentalismo spicciolo" non fa per me.
    Da quando l'ho letto (17 anni fa) evito accuratamente di imbattermi in altri libri di questo genere.

    Is this helpful?

    Fleur said on Sep 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    In alcuni tratti un po' troppo sentimentalista, ma comunque una bella storia dal tono gentile e profondo.

    La vita non è una corsa ma un tiro al bersaglio: non è il risparmio di tempo che conta, bensì la capacità di trovare un centro.

    Quando penso a ...(continue)

    In alcuni tratti un po' troppo sentimentalista, ma comunque una bella storia dal tono gentile e profondo.

    La vita non è una corsa ma un tiro al bersaglio: non è il risparmio di tempo che conta, bensì la capacità di trovare un centro.

    Quando penso alla vita di mia madre, a quella di mia nonna,mi viene in mente quest'immagine- fuochi che implodono invece di salire in alto.

    Sarebbe stato meglio? Non lo so. In fondo non riesco a togliermi dalla mente l'idea che la facilità dei rapporti banalizzi l'amore, che trasformi l'intensità del trasporto in passeggera infatuazione.

    Lottare per un'idea senza avere un'idea di sé è una delle cose più pericolose che si possano fare.

    Is this helpful?

    Giuliapaone said on Aug 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    è stata una felice scoperta questo audiobook, non ho mai letto la Tamaro perché le varie recensioni dei suoi libri richiamavano sempre temi ripetitivi ed una certa pesantezza nel ripetere concetti didascalici, ma non trovando di meglio in audiobook l ...(continue)

    è stata una felice scoperta questo audiobook, non ho mai letto la Tamaro perché le varie recensioni dei suoi libri richiamavano sempre temi ripetitivi ed una certa pesantezza nel ripetere concetti didascalici, ma non trovando di meglio in audiobook l'ho ascoltato e...sorpresa ! mi è piaciuto molto, lo stile (per quanto si possa apprezzare senza leggere) mi è sembrato ritmato fluido e curato, i contenuti originali e il tratteggio dei personaggi preciso anche se la voce narrante è una sola ed incarna una delle figure della narrazione anche le altre riescono ad emergere chiare e definite.

    Is this helpful?

    Anna said on Aug 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    mi chiedo solo una cosa: tutto questo puzzo per esserti fatta l'amante alla terme?!? Magari semplifico troppo, ma di fatto si gira per 160 pagine intorno a questo fatto (o comunque all'impossibilità di Olga di trovare un suo equilibrio e un suo posto ...(continue)

    mi chiedo solo una cosa: tutto questo puzzo per esserti fatta l'amante alla terme?!? Magari semplifico troppo, ma di fatto si gira per 160 pagine intorno a questo fatto (o comunque all'impossibilità di Olga di trovare un suo equilibrio e un suo posto preciso a questo mondo!) e alle sue conseguenze.,

    Is this helpful?

    -Cory- said on Jul 26, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book