Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Vacanze inglesi

Di

Editore: Il Saggiatore

3.3
(25)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 884281511X | Isbn-13: 9788842815112 | Data di pubblicazione: 

Curatore: M. Pensante

Ti piace Vacanze inglesi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Sì, è bello. Sì, è frizzante. Sì, Connolly sa scrivere e far ridere.
    Ma dopo un po' il giocattolo si rompe. Bisogna anche saper gestire la mole di un testo. E questo libro è sicuramente troppo lungo. ...continua

    Sì, è bello. Sì, è frizzante. Sì, Connolly sa scrivere e far ridere.
    Ma dopo un po' il giocattolo si rompe. Bisogna anche saper gestire la mole di un testo. E questo libro è sicuramente troppo lungo. All'inizio l'ho trovato davvero brillante e divertente, ma già a metà ero un po' "stomacato" e ne avevo abbastanza dello stile eccessivamente cinico e disinvolto dell'autore. Arrivare in fondo è stato arduo.

    Avete presente quei sidri di mele frizzantini e all'apparenza freschissimi e zuccherini al punto giusto, ma che nascondono una dolcezza eccessiva e dopo poche sorsate già ti nauseano un po'? Ecco, qualcosa del genere.

    ha scritto il 

  • 3

    Si, divertente, ma cavolo è anche cinico e cattivo. Ora mi è venuta voglia di leggere una storia piena di retorica e buoni sentimenti per compensare.

    ha scritto il 

  • 1

    Del 1998. Pubblicato da Saggiatore nel 2009.
    Lasciato a pagina 20 u 376.
    Umorismo troppo greve e ambientato nel 1998, quando l'economia andava bene. Oggi, questo racconto mi ha fatto inorridire. ...continua

    Del 1998. Pubblicato da Saggiatore nel 2009.
    Lasciato a pagina 20 u 376.
    Umorismo troppo greve e ambientato nel 1998, quando l'economia andava bene. Oggi, questo racconto mi ha fatto inorridire.

    ha scritto il 

  • 5

    Ma dai. Davvero questo libro mi ha fatto ridere come un matto nel mezzo della notte? Davvero l'umorismo inglese at its very best può essere di tale qualità e una scrittura allegra e briosa farti sorri ...continua

    Ma dai. Davvero questo libro mi ha fatto ridere come un matto nel mezzo della notte? Davvero l'umorismo inglese at its very best può essere di tale qualità e una scrittura allegra e briosa farti sorridere gli occhi?
    Inutile riassumere la trama, un semplice pretesto per seguire le fila di 8-10 personaggi in vacanza alle prese con amanti, tradimenti, micidiali doppi sensi, sesso selvaggio.
    Forse più utile ribadire di essere alle prese con un capolavoro, leggero e aereo come un soufflé, che si legge in poco tempo malgrado il consistente numero di pagine, e di ridere, e tanto.
    Splendida copertina, traduzione problematica per i giochi di parole (la storia del "sordo" in italiano non ha senso, "dead" e "deaf" si assomigliano, "morto" e "sordo" per niente) ma in fondo riuscita, uno dei libri più belli di quest'anno

    ha scritto il 

  • 5

    STREPITOSO!

    Erano anni che un libro non mi faceva ridere così tanto. Forse da "Agnes Browne ragazza" o addirittura "Tre uomini in barca" di Jerome k. Jerome.

    Una medicina per l'umore da utilizzare quando la gior ...continua

    Erano anni che un libro non mi faceva ridere così tanto. Forse da "Agnes Browne ragazza" o addirittura "Tre uomini in barca" di Jerome k. Jerome.

    Una medicina per l'umore da utilizzare quando la giornata è stata stremante o siete semplicemente giù di corda: un capitolo di questo libro vi riconcilierà con la vita.

    I personaggi (tanti) ruotano attorno ad una vacanza al mare in Inghiletrra. Amore, scoperte, equivoci, doppi sensi, tutto reso in maniera intelligente e scorrevole. Un must da avere per la stagione invernale. Fatevi un favore e correte a comprarlo: costa meno degli antidepressivi!!

    ha scritto il 

  • 2

    Perfetta descrizione della middle class inglese, esattamente come ce la immagineremmo...ma a mio avviso, nonostante una narrazione molto divertente, alla fine il libro risulta inconcludente e ahimè de ...continua

    Perfetta descrizione della middle class inglese, esattamente come ce la immagineremmo...ma a mio avviso, nonostante una narrazione molto divertente, alla fine il libro risulta inconcludente e ahimè deludente.
    Mi aspettavo senza dubbio di più.

    ha scritto il