In qeusto breve e felice libro è racchiuso, in una forma che ondeggia tra il diario e la favola, tutto il materiale da cui trarranno origine le cosiddette "opere maggiori" di Hesse. Nel mondo poetico e narrativo dell'indimenticabile autore di Siddhar ...Continua
Canada
Ha scritto il 08/10/14

Delicato e poetico, con un passaggio centrale un po' prolisso.

  • 1 mi piace
Jimmy The eXploder
Ha scritto il 02/08/14

svenevolezze romantiche di seconda mano

Librofilia.it
Ha scritto il 01/07/14

http://www.librofilia.it/vagabondaggio-hermann-hesse-recensione/

Zooz92
Ha scritto il 25/01/14

C'è sempre qualcosa nei libri di viaggi che mi attrae, è come sentire una comunanza di spirito tra sé stessi e lo scrittore, quella malinconia costante, quella sensazione di essere estraneo in patria, quell'insoddisfazione costante...

Peregol
Ha scritto il 19/11/13

Tra introduzione e note biografiche se ne va metà del libro. Quando inizia il racconto vero e proprio, l'irritazione è alle stelle.


T Tereza
Ha scritto il Jul 11, 2016, 21:29
"Un albero parla: in me si cela un granello, una scintilla, un pensiero, io sono vita della vita eterna [...] Quando siamo tristi e non riusciamo più a sopportare la vita, allora un albero può parlarci: Fa silenzio! Fa silenzio! Guarda me! Vivere non...Continua
Pag. 64
  • 1 mi piace
universe.
Ha scritto il Mar 12, 2011, 16:32
E poi di nuovo, come oggi, può divenirmi problematico il fatto che abbia veramente visto, udito, odorato qualcosa o se invece tutto ciò che credo di percepire altro non sia se non l'immagine della mia vita interiore proiettata fuori di me.
Pag. 89
universe.
Ha scritto il Mar 12, 2011, 16:28
Nella mia vita anche l'onda oscura che io pavento sopravviene con una certa regolarità. Io non conosco date e numeri, non ho mai tenuto un diario aggiornato. Non so e non voglio sapere se i numeri 23 o 27 o qualche altro abbiano a che fare con ciò. S...Continua
Pag. 87
universe.
Ha scritto il Mar 12, 2011, 16:04
Non puoi essere vagabondo e artista e contemporaneamente borghese e uomo sano e decoroso. Ti vuoi ubriacare, allora tieniti anche il mal di testa! Se dici di sì alla luce del sole e alle fantasie leggiadre, devi dire sì anche alla sporcizia e al disg...Continua
Pag. 70
universe.
Ha scritto il Mar 12, 2011, 15:56
Patria non è qua o là. Patria è dentro te, o in nessun luogo.
Pag. 64
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi