In qeusto breve e felice libro è racchiuso, in una forma che ondeggia tra il diario e la favola, tutto il materiale da cui trarranno origine le cosiddette "opere maggiori" di Hesse. Nel mondo poetico e narrativo dell'indimenticabile autore di ...Continua
Ha scritto il 08/10/14
Delicato e poetico, con un passaggio centrale un po' prolisso.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 02/08/14
svenevolezze romantiche di seconda mano
Ha scritto il 01/07/14
http://www.librofilia.it/vagabondaggio-hermann-hesse-recensione/
Ha scritto il 25/01/14
C'è sempre qualcosa nei libri di viaggi che mi attrae, è come sentire una comunanza di spirito tra sé stessi e lo scrittore, quella malinconia costante, quella sensazione di essere estraneo in patria, quell'insoddisfazione costante...
Ha scritto il 19/11/13
Tra introduzione e note biografiche se ne va metà del libro. Quando inizia il racconto vero e proprio, l'irritazione è alle stelle.

Ha scritto il Jul 11, 2016, 21:29
"Un albero parla: in me si cela un granello, una scintilla, un pensiero, io sono vita della vita eterna [...] Quando siamo tristi e non riusciamo più a sopportare la vita, allora un albero può parlarci: Fa silenzio! Fa silenzio! Guarda me! Vivere ...Continua
Pag. 64
  • 1 mi piace
Ha scritto il Mar 12, 2011, 16:32
E poi di nuovo, come oggi, può divenirmi problematico il fatto che abbia veramente visto, udito, odorato qualcosa o se invece tutto ciò che credo di percepire altro non sia se non l'immagine della mia vita interiore proiettata fuori di me.
Pag. 89
Ha scritto il Mar 12, 2011, 16:28
Nella mia vita anche l'onda oscura che io pavento sopravviene con una certa regolarità. Io non conosco date e numeri, non ho mai tenuto un diario aggiornato. Non so e non voglio sapere se i numeri 23 o 27 o qualche altro abbiano a che fare con ...Continua
Pag. 87
Ha scritto il Mar 12, 2011, 16:04
Non puoi essere vagabondo e artista e contemporaneamente borghese e uomo sano e decoroso. Ti vuoi ubriacare, allora tieniti anche il mal di testa! Se dici di sì alla luce del sole e alle fantasie leggiadre, devi dire sì anche alla sporcizia e al ...Continua
Pag. 70
Ha scritto il Mar 12, 2011, 15:56
Patria non è qua o là. Patria è dentro te, o in nessun luogo.
Pag. 64
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi