Ha scritto il 02/08/12
Due stelle. Più una.
Due stelle per il "diariuccio" di viaggio, una stella in più per la fortunata contingenza storica: si racconta infatti di scorci sociali delle città visitate da Twain (Torino, Milano, Venezia, Firenze), in una Italia da pochissimo approdata all'unità ...Continua
Ha scritto il 03/01/11
Mark Twain non è afflitto dalla sindrome di Stendhal. E neppure da quella di Artusi. Non gli piace l'arte italiana (e in genere quella europea). Non trova di suo gusto la cucina continentale (e quindi neppure quella italiana). Mark Twain non le manda ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 07/01/09
"Humor" pesante.
In modo minore rispetto a "Gli innocenti all'estero",Twain ostenta cinismo e disprezzo nei confronti del Bel Paese. e quanto protesta..pare che, al di fuori dell'America, tutto il resto sia nulla. il suo attacco alla Venere d'Urbino di Tiziano nelle ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi