Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Valter Buio n. 11

Riservami un valzer

Di ,,

Editore: Star Comics

4.0
(26)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 98 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Illustrazione di copertina: Paolo Martinello

Genere: Comics & Graphic Novels , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Valter Buio n. 11?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Vanda è qualcosa di più di una semplice ragazza che proviene da un’altra epoca, lei ci vive. Nell’anno che precede le decisioni irrevocabili, nei giorni delle case di tolleranza per militari, delle ville dei gerarchi dove di notte, sotto le luci delle feste, si ballano i valzer. È facile immaginare un’altra vita, incontrare qualcuno sulla strada che separa i sogni che si inseguono da quelli che si infrangono. In un momento in cui le speranze di Valter sembrano crollare, questo filo che lo unisce a Vanda lo porta a cercare un’ultima volta che cosa resta di ciò che ha inseguito, se anche per lui c’è un invito per il primo e ultimo valzer.
Ordina per
  • 0

    Giudizio sospeso

    Dove vuole arrivare Valter Buio? Ora siamo sul filo della lama.
    Questa storia ha tante trovate interessanti, tante altre toccanti, ma è altresì fallace nella coerenza interna (la possibilità di Buio di parlare con Vanda non dovrebbe sussistere), mette in scena dei sensazionalismi inutili ai ...continua

    Dove vuole arrivare Valter Buio? Ora siamo sul filo della lama.
    Questa storia ha tante trovate interessanti, tante altre toccanti, ma è altresì fallace nella coerenza interna (la possibilità di Buio di parlare con Vanda non dovrebbe sussistere), mette in scena dei sensazionalismi inutili ai fini della trama (il bacio saffico) e non soddisfa nella sospensione delle sottotrame relazionali del mondo orbitante attorno a Buio.
    Già Villa Torlonia è stata un passo indietro riguardo la qualità di questa oasi d'acqua fresca nel fumetto italiano, e questo Valzer non dispiace, ma nemmeno conferma. Tutto si rimette al capitolo conclusivo, la cui attesa è eccitante come premere il grilletto nella roulette russa, e proprio per questo potrebbe essere fatale, o far sentire il lettore rinato.
    Io, incrocio le dita.

    ha scritto il 

  • 4

    Sognare un’altra vita

    Mentre Valter pensa alle nozze della sua ex, entra in contatto con Vanda, donna degli anni '30, prostituta di casa chiusa con dei sogni e la ferma fede nel Duce.

    Un numero bello perchè malinconico e dolce, il finale mi ha emozionato.
    Nota di merito anche alla copertina: evocativa, in ...continua

    Mentre Valter pensa alle nozze della sua ex, entra in contatto con Vanda, donna degli anni '30, prostituta di casa chiusa con dei sogni e la ferma fede nel Duce.

    Un numero bello perchè malinconico e dolce, il finale mi ha emozionato.
    Nota di merito anche alla copertina: evocativa, inquietante, di grande effetto.

    Il prossimo numero chiuderà la miniserie e a quanto pare riapparirà lo psichiatra del numero 1.

    This opera by Mmorgana is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

    ha scritto il 

  • 5

    Valter Bui si avvia al termine della sua "miniserie".
    Non nascondo che il personaggio creato dalla vulcanica mente di Alessandro Bilotta (che reputo uno dei migliori sceneggiatori disponibili sul mercato italiano) mi mancherà parecchio.
    Forse la miglior miniserie "star" di sempre. ...continua

    Valter Bui si avvia al termine della sua "miniserie".
    Non nascondo che il personaggio creato dalla vulcanica mente di Alessandro Bilotta (che reputo uno dei migliori sceneggiatori disponibili sul mercato italiano) mi mancherà parecchio.
    Forse la miglior miniserie "star" di sempre.

    ha scritto il