Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Vamps

Urania 1376

Di

Editore: Mondadori (Urania)

3.1
(43)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 224 | Formato: Altri

Isbn-10: A000006799 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Vittorio Curtoni

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace Vamps?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Tra le specie protette del prossimo millennio ci sarà anche quella dei succhiatori di sangue? E' quello che NON si augurano i personaggi di Norman Spinrad, vampiri grassi e magri, famosi o raccogliticci, che sbarcano nell'America di oggi - anzi, di domani - con le intenzioni più sinistre e politicamente scorrette. Ma la società di massa rischia di essere micidiale anche per Vlad in persona, e queste avventure ai confini della realtà lo confermano con classe. Completa il volume un celebre testo spinradiano di storia alternativa: "Il continente perduto".

INDICE
TOSSICOVAMPIRI
Vampire Junkies (1993)
QUELLO CHE TI MANGIA
What Eats You (1991)
IL VAMPIRO CHE NON INGRASSAVA
The Fat Vampire (1994)
IL CONTINENTE PERDUTO
The Lost Continent (1988)
NORMAN SPINRAD - L'autore

Ordina per
  • 4

    Quattro racconti, tre dei quali con tema i vampiri, ma raccontati in modo non convenzionale con tanta ironia, cinismo e una spolveretà di surreale. Il tutto scritto in modo sapiente come Spinrad ha ...continua

    Quattro racconti, tre dei quali con tema i vampiri, ma raccontati in modo non convenzionale con tanta ironia, cinismo e una spolveretà di surreale. Il tutto scritto in modo sapiente come Spinrad ha dimostrato più volte di saper fare. Il tutto si risolve in una bella lettura che al di là delle apparenze contiene critiche, non tanto velate, alla società moderna, ai suoi impulsi e certi suoi "valori".

    ha scritto il 

  • 4

    Senza dubbio mi ha colpito l'originalità. Anche se ormai è vecchiotto, quando l'ho letto mi sono divertita a trovare un personaggio ben noto nel mondo dei Vampiri di fronte a qualcosa di così ...continua

    Senza dubbio mi ha colpito l'originalità. Anche se ormai è vecchiotto, quando l'ho letto mi sono divertita a trovare un personaggio ben noto nel mondo dei Vampiri di fronte a qualcosa di così insolito. Non mi spiego meglio per non fare spoiler, però secondo me merita.

    ha scritto il