Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Vaniglia e cioccolato

Di

Editore: Mondolibri

3.5
(865)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 471 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000025664 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Paperback , Tascabile economico

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Ti piace Vaniglia e cioccolato?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 1

    Da dove vengono le fiction...

    Questo libro girava per casa nostra da qualche tempo e ne' io ne' mia moglie ricordavamo che provenienza avesse.
    Alla fine la curiosita' ha vinto e ho incominciato a leggerlo: ho quindi finalmente scoperto da dove prendono le idee per le fiction, quelle porcherie che affollano le reti televisive ...continua

    Questo libro girava per casa nostra da qualche tempo e ne' io ne' mia moglie ricordavamo che provenienza avesse. Alla fine la curiosita' ha vinto e ho incominciato a leggerlo: ho quindi finalmente scoperto da dove prendono le idee per le fiction, quelle porcherie che affollano le reti televisive nazionali, piene di mielose banalita', esasperanti luoghi comuni.

    Cio' che resta dopo la lettura e' un unico mistero: scoprire chi tra i nostri amici ha queste frequentazioni letterarie...saperlo potrebbe darci modo di aiutarlo a smettere.

    ha scritto il 

  • 1

    La cosa più bella è il titolo, molto ghiotto direi. Per il resto basta.
    Questo libro racconta di una donna che dopo molti anni di matrimonio con un uomo che non la comprende e non la rende felice decide di prendersi una "pausa di riflessione", durante la quale avrà modo di capire cosa vuole real ...continua

    La cosa più bella è il titolo, molto ghiotto direi. Per il resto basta. Questo libro racconta di una donna che dopo molti anni di matrimonio con un uomo che non la comprende e non la rende felice decide di prendersi una "pausa di riflessione", durante la quale avrà modo di capire cosa vuole realmente dalla vita. La fine è scontatissima e banale; la protagonista svela la sua mentalità retrograda che dice che la donna deve stare a casa ad accudire il marito. Un libro assolutamente sconsigliato.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Bellissimo e con finale non scontato

    Devo dire che sono rimasta piacevolmente stupita da questo libro. È scritto molto bene e le digressioni sulla vita dei personaggi aiutano il lettore a capirli meglio.
    Un finale bellissimo che lascia un po' di tristezza negli occhi per la perdita di un personaggio a cui mi ero affezionata molto, m ...continua

    Devo dire che sono rimasta piacevolmente stupita da questo libro. È scritto molto bene e le digressioni sulla vita dei personaggi aiutano il lettore a capirli meglio. Un finale bellissimo che lascia un po' di tristezza negli occhi per la perdita di un personaggio a cui mi ero affezionata molto, ma che se fosse stato lieto su tutto il fronte sarebbe stato anche troppo scontato.

    ha scritto il 

  • 4

    "non è vero, Non è la fine di niente. Quando hai l'impressione che il mondo ti si rovesci addosso, è allora che nasce qualcosa di buono......"

    Devo essere sincera, non avevo mai letto niente di Sveva, avevo il pregiudizio che mi sarei ritrovata a leggere qualcosa tipo Harmony. Quando mi hanno regalato questo libro, l'ho aperto, provando a scansare il pregiudizio, e ho fatto bene! Perchè Sveva è una scrittrice che con una semplicità e un ...continua

    Devo essere sincera, non avevo mai letto niente di Sveva, avevo il pregiudizio che mi sarei ritrovata a leggere qualcosa tipo Harmony. Quando mi hanno regalato questo libro, l'ho aperto, provando a scansare il pregiudizio, e ho fatto bene! Perchè Sveva è una scrittrice che con una semplicità e una delicatezza assoluta tratteggia benissimo le emozioni umane, i sentimenti, gli eventi di una vita! "Vaniglia e cioccolato" è la storia di Pepe e Andrea, una coppia sposata da quasi 20 anni con tre figli. Vaniglia e cioccolato sono due gusti (due persone diverse) che insieme legano benissimo, che seppur diversi intensificano il sapore l'uno dell'altro, come Pepe e Andrea, diversi ma intensi , sembrano perdersi e poi forse ritrovarsi!

    ha scritto il 

  • 4

    "Ogni volta che una persona cara se ne va si porta via anche una parte della nostra vita"

    Lettura veloce, piacevole e poco impegnativa. Romanzo attuale e coinvolgente. Peccato per il finale che io mi prospettavo diverso in quanto la figura di Mortimer mi ha molto affascinato, molto più di quella del marito della protagonista. Consigliatissimo!!!

    ha scritto il 

Ordina per