Vaste emozioni e pensieri imperfetti

Voto medio di 24
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il thriller meglio architettato di Rubem Fonseca è il suo romanzo di maggior successo, in Brasile e in Europa. Un cineasta e il suo tentativo di realizzare un film; un losco traffico di pietre preziose; la ricerca di un libro forse inesistente; un’in ...Continua
Yossarian, noto...
Ha scritto il 22/04/15
Evoluzione
Scritto in prima persona. Opera del 1988. Recensione del 2015. A quasi trent’anni dalla prima pubblicazione non c’è molto da scoprire. Il fascino di un romanzo senza cellulari, internet e addirittura con ancora presente la “cortina di ferro”. Quello...Continua
  • 1 mi piace
obe
Ha scritto il 24/10/12

I pensieri imperfetti ci sono, le vaste emozioni purtroppo no. La trama vorrebbe essere rocambolesca ma finisce per essere solo arraffazzonata e i personaggi bidimensionali di certo non migliorano il risultato finale.

Kin
Ha scritto il 22/09/12

Colto cineasta insegue libro inedito di Babel. Vicenda surreale. I morti ammazzati fanno un thriller? Si legge con fatica.

Anna
Ha scritto il 17/12/10
Ruben Fonseca è stato per me una felice scoperta sia per lo stile narrativo che per i suoi spunti dai contenuti.Interessanti le critiche ai mezzi di comunicazione di massa ed in particolare alla TV "generata da cretini bieghi profittatori che produco...Continua
Tabathua
Ha scritto il 22/03/10

Decisamente onirico. Non so bene che cosa pensarne.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi