Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Veľký Gatsby

By Francis Scott Fitzgerald

(2)

| Hardcover | 9788085585377

Like Veľký Gatsby ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Rozprávačom je Nick Carraway, ktorého sused je James Gatz, záhadný boháč pochybnej povesti. Vysvitne, že je to Jay Gatsby, veľký boháč zo stredozápadu, ktorý sa rozhodol dobyť späť Daisy, ktorá ním kedysi pohrdla, lebo nebol dosť bohatý. Veľký Gatsby Continue

Rozprávačom je Nick Carraway, ktorého sused je James Gatz, záhadný boháč pochybnej povesti. Vysvitne, že je to Jay Gatsby, veľký boháč zo stredozápadu, ktorý sa rozhodol dobyť späť Daisy, ktorá ním kedysi pohrdla, lebo nebol dosť bohatý. Veľký Gatsby ešte naplno zachytáva lesk a vábenie nového povojnového sveta patriaceho mladým, ale cítiť v ňom už vytriezvenie a kritický odstup. Zaujímavé sú aj autobiografické prvky - príbeh lásky medzi Gatsbym a Daisy pripomína vojnovú známosť medzi mladým Fitzgeraldom a Zeldou Sayrovou, ktorej otec, miestny sudca, príkro nápadníka odmietol s tým, aby sa ani neukazoval, kým nebude vedieť poskytnúť jeho dcére život, na aký je z domu navyknutá. A tak ako sa Posledný mogul opieral o skutočný príbeh hollywoodskeho producenta Irvinga Thalberga, aj postava Gatsby ho dostala niektoré črty gangstra známeho pod menom „Legs" Diamond. Najpodstatnejší tomto príbehu je však jeho citový náboj a napriek všetkým ohňostrojom ľahtikárstva a mondénnosti - morálna jednoznačnosť. A áno, finále bejzbalovej ligy roku 1919 naozaj skorumpovali. Aj keď sa ten pán nevolal Wolfshiem.

1755 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non so se sia per colpa del fatto che leggendolo in ebook nel giro di un viaggio in treno mi sono persa per strada delle sfumature ( cosa a cui sicuramente rimedierò procurandomi il cartaceo ) ma mi aspettavo grandi cose e le mie aspettative sono st ...(continue)

    Non so se sia per colpa del fatto che leggendolo in ebook nel giro di un viaggio in treno mi sono persa per strada delle sfumature ( cosa a cui sicuramente rimedierò procurandomi il cartaceo ) ma mi aspettavo grandi cose e le mie aspettative sono state soddisfatte non al 100% ( diciamo al 90% )
    Sicuramente è uno di quei romanzi che ti fa venir voglia di fiondarti a vedere il film, perchè è pieno di immagini potenti, di frenesia, di sfarzo e luccichio che si presta infinitamente bene sullo schermo, ma che comunque anche su carta l'autore riesce a mettere chiaramente a fuoco. Leggendo la trama mi aspettavo una storia alla sex and the city d'altri tempi e in effetti c'è una processione infinita di personaggi secondari che arricchiscono la narrazione, donandole brio e movimento, ma che tuttavia hanno un loro senso preciso e comunque poi il racconto si svilupperà intorno ad un sottogruppo che impareremo a conoscere da subito e ci porteremo fino alla fine. Il mistero che aleggia intorno a Gatsby nella prima parte, suscitando nel lettore una tensione e quasi una voglia di tuffarsi nella scena per andarselo a cercare da solo tra la folla, visto che alla voce narrante non capitava mai l'occasione di trovarselo davanti per tutta una serie di circostanze, è una delle cose che mi è piaciuta di più e che poi una volta palesato finalmente ha contribuito a farmelo amare tanto. Unico personaggio tra tutti che davvero mi abbia entusiasmato, forse perchè Fitzgerald ha focalizzato molto l'attenzione su di lui, uomo estremamente ambiguo e imperscrutabile, piuttosto che sugli altri che a me son parsi per lo più degni rappresentanti della categoria di signorotti superficiali e frivoli che è quella dominante in queste pagine. Invece Gatsby fin da quando lo conosci sai che non è così, che il suo bisogno di ostentare ciò che ha è solamente una maniera per difendersi o per farsi accettare da un mondo che altrimenti lo allontanerebbe e a cui lui vuole disperatamente aggrapparsi. Insomma, non c'è bisogno che arrivi io a consigliare Il grande Gatsby, anzi mi vergogno di averlo letto per la prima volta solo ora snobbandolo per anni senza saperne nulla.

    Is this helpful?

    Valinavic said on Oct 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' un romanzo scritto con uno stile asciutto, equilibrato, mai eccessivo, con un linguaggio preciso e chiaro, senza dilungamenti inutili, con un intreccio narrativo di per sè non molto articolato o complesso, ma con personaggi ben caratterizzati e tr ...(continue)

    E' un romanzo scritto con uno stile asciutto, equilibrato, mai eccessivo, con un linguaggio preciso e chiaro, senza dilungamenti inutili, con un intreccio narrativo di per sè non molto articolato o complesso, ma con personaggi ben caratterizzati e tratteggiati, che ci passano avanti come nella pellicola di un film e con un finale che forse non avremmo voluto ma che ci lascia addosso quel senso di nostalgia e rimpianto che, in fondo, non è poi così fastidioso.

    "Ci è sfuggito allora, ma non importa
    - domani correremo più forte,
    allungheremo ancora di più le braccia ...
    E una bella mattina...
    Così remiamo, barche controcorrente,
    risospinti senza sosta nel passato".

    Lo consiglio, non dovrebbe mancare nelle nostre letture.

    http://chicchidipensieri.blogspot.it/2013/05/recensione…

    Is this helpful?

    Angyarmy said on Oct 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    The Great Gatsby

    A re-read, 30 years after. The green light across the bay

    Is this helpful?

    L* said on Oct 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Ognuno sospetta di avere almeno una virtù cardinale, e la mia è questa: sono una delle poche persone oneste che abbia mai conosciuto".

    Is this helpful?

    Bacca said on Oct 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro abbastanza carino, scrittura piacevole e malinconica, storia interessante.

    Is this helpful?

    Alessandro P. said on Oct 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho letto il libro solo dopo aver visto il film e credo che questo abbia influito molto sul mio giudizio. Una lettura davvero piacevole, a tratti emozionante. Gastby, il Grande, cade dal suo piedistallo e si trasforma in un uomo alla ricerca della pat ...(continue)

    Ho letto il libro solo dopo aver visto il film e credo che questo abbia influito molto sul mio giudizio. Una lettura davvero piacevole, a tratti emozionante. Gastby, il Grande, cade dal suo piedistallo e si trasforma in un uomo alla ricerca della patetica speranza di comprare, anche solo per un momento, l'amore di Daisy. Ma il cuore di Daisy è già stato conquistato, a sua volta, dall'onirico letargo della ricchezza.

    "Eppure, alta sulla città, la fila delle nostre finestre gialle deve avere contribuito a far condividere la sua parte di segreti umani con lo spettatore casuale giù nella strada buia, e anche io lo ero, ero dentro e fuori, contemporaneamente incantato e respinto dall'inesauribile varietà della vita."

    Is this helpful?

    Marco Grasso said on Oct 18, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book