Veleno d'inchiostro

Voto medio di 1461
| 102 contributi totali di cui 98 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Meggie sa che può farlo, perché ha lo stesso prodigioso dono del padre Mo. Matornare indietro può diventare molto difficile, e lei sta per scoprirlo: peraiutare l'amico Farid a ritrovare il suo maestro Dita di Polvere, si è ...Continua
Gresi
Ha scritto il 29/03/18
Dalle parole deve scaturire una melodia. Devono essere intrecciate insieme, in modo che la voce scorra, voli dall'una all'altra senza mai impuntarsi.
Essendo quello che sono, dovrei capire la gioia quasi dolorosa che provo ogni volta che abbraccio il mio amato Mondo d'inchiostro, gioia e stupore. Trovo colmata, in tutti i modi, la mia infinita solitudine, colmata solo da quasi un anno da qualcuno...Continua
...
Ha scritto il 01/07/17
Veleno d'inchiostro
Un secondo capitolo interessante, subentrano nuovi personaggi e si cambia totalmente ambientazione. Mortimer passa un po' in sordina per lasciare più spazio al personaggio della figlia e a Dita di Polvere. Le descrizioni come sempre sono molto belle...Continua
Lucia Lombardo
Ha scritto il 12/03/17
Ho letto il secondo libro di questa trilogia a due mesi dal primo e devo dire che mi è piaciuto molto di più. C'è più azione, i personaggi marginali vengono approfonditi maggiormente rispetto al primo libro, anche l'ambientazione è più magica e fiabe...Continua
La Nicchia...
Ha scritto il 10/09/16
[...] Se il primo capitolo mi ha ammaliata, il secondo ha esercitato su di me una sorta di incantesimo, una forza invisibile capace di sollevarmi dalla sedia e adagiarmi delicatamente tra le pieghe della storia, merito soprattutto dello stile dell’au...Continua
Em_Jeremy
Ha scritto il 31/07/16
Ho riletto i primi due capitoli della trilogia per cominciare il terzo e la mia opinione è sempre la stessa: Meraviglioso. Tra i due ho apprezzato molto di più questo. Se nel primo capitolo avevo provato un po' d'odio per Dita di polvere questa volta...Continua

Annabel Lee
Ha scritto il Apr 16, 2010, 14:03
<<Non è strano come un libro diventi più spesso se viene letto e riletto di continuo?>> aveva osservato Mo un giorno. <<Come se ogni volta, fra le pagine, rimanesse attaccato qualcosa: sensazioni, pensieri, rumori,odori ... E quando...Continua
Pag. 59
Annabel Lee
Ha scritto il Apr 16, 2010, 14:03
<<Le storie non finiscono mai, Meggie...Anche se i libri ce lo fanno volentieri credere. Le storie vanno sempre avanti e non finiscono con l'ultima pagina, così come non iniziano con la prima.>>
Pag. 57
⋆isil93⋆
Ha scritto il Oct 05, 2009, 10:31
"ti prego meggie! vieni, va bene?" la supplicò. poi le posò le mani sulle spalle e la baciò, proprio sulla bocca."vieni allora, promesso!" poi corse via... ...e meggie si appoggiò contro il muronello stesso punto dove si era appoggiato lui. si passò...Continua
Pag. 270
Vadiluc
Ha scritto il Jul 01, 2008, 19:45
Non è strano come un libro diventi più spesso se viene letto e riletto di continuo? Come se ogni volta, fra le pagine rimanesse attaccato qualcosa: sensazioni, pensieri, rumori, odori... E quando a distanza di anni li riapri, ritrovi te stesso, un po...Continua
Pag. 57

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi