Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Velina o calciatore, altro che scrittore!

Di

3.4
(8)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 118 | Formato: Altri

Isbn-10: 889665615X | Isbn-13: 9788896656150 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Velina o calciatore, altro che scrittore!?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Velina o calciatore, altro che scrittore!, di Gordiano Lupi

    http://www.booksblog.it/post/7274/velina-o-calciatore-altro-che-scrittore-di-gordiano-lupi


    Il mondo editoriale contemporaneo sembra soffrire di una strana malattia che lo sta mangiando dall’interno come un tumore irrefrenabile. I sintomi di questa malattia sono, per esempio, la presenza co ...continua

    http://www.booksblog.it/post/7274/velina-o-calciatore-altro-che-scrittore-di-gordiano-lupi

    Il mondo editoriale contemporaneo sembra soffrire di una strana malattia che lo sta mangiando dall’interno come un tumore irrefrenabile. I sintomi di questa malattia sono, per esempio, la presenza continua di scrittori tuttologi che affollano i salotti televisivi, la dittatura editoriale del cartello Mondafeltrinellieinaudi, il fenomeno degli scrittori panettone che puntualmente sfornano i loro burrosi bestseller canditi ogni santo Natale, e la lista potrebbe andare avanti ancora per un bel po’.

    ha scritto il 

  • 4

    L’art. 21 della Costituzione stabilisce che:
    Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
    Eppure, in un paese democratico, la cosa che appare più difficile è esprimere la propria opinione, nell’editoria ...continua

    L’art. 21 della Costituzione stabilisce che:
    Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
    Eppure, in un paese democratico, la cosa che appare più difficile è esprimere la propria opinione, nell’editoria poi… esprimere i propri pensieri, sembra essere divenuto un tabù.
    La democrazia è solo apparente? Siamo un paese dove il controllo sui media è molto forte e il consenso è uno strumento utilizzato per mantenere il potere.
    Gordiano Lupi, sembra “fottersene” e prosegue nella denuncia quest’editoria corrotta e manipolata. Dopo Nemici miei, e Quasi quasi faccio anch’io un corso di scrittura torna con un nuovo libro “Velina o calciatore, altro che scrittore!” edizione Historica che uscirà nei prossimi giorni.
    26 racconti, di vita quotidiana, tra lavoro, famiglia, editoria e scrittura Gordiano ci fa riflettere, sorridere incazzare, amare/odiare la buona e cattiva letteratura.
    La cosa che mi fa sorridere, e non poco, è la decisione di Lupi nello scrivere in modo sgrammaticato e con un linguaggio parlato (consiglio di leggere altro di Lupi, prima di giudicare lo stile), che per chi non conosce l’autore sicuramente lo cataloga come uno che parla con la voce dell’invidia, invidiare chi poi? Chi si vende ai media pur di far audience invece di scrivere, chi s’inventa tuttologi che invece di narrare la vita scrive di gossip:
    “Ricordo d’aver letto deliranti commenti di Tullio Avoledo sul divorzio tra la Hunziker e Ramazzotti. Ho pensato che Pavese non l’avrebbe mai fatto e neppure Mario Soldati, via, mi sa che nemmeno Carlo Sgorlon, che esiste ancora, scrive sem- pre pure se nessuno ne parla. Rigoni Stern, tanto per citare uno morto da poco che dovrebbe essere letteratura, quando apriva bocca parlava della montagna e del Trentino, delle guerre partigiane, insomma di quello che conosceva e magari diceva cose sensate. Gli scrittori italiani del Duemila no. Loro sono allenati al pettegolezzo, al gossip, ai grandi fratelli, alle fattorie e via di questo passo. E allora via con interviste su quello che pensano di Albano e Romina, della Lecciso che balla, di Zequila che è gay, del delitto di Cogne, insomma, di tutto quanto fa spettacolo.”.

    Continua a leggere qui: http://www.liberolibro.it/gordiano-lupi-velina-o-calciatore-altro-che-scrittore/

    ha scritto il