Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Vendette

Di

3.4
(20)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 176 | Formato: Altri

Isbn-10: 8862431015 | Isbn-13: 9788862431019 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Vendette?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Guadagna l'ultimo posto della terna di libri-Djian finora letti, anzi divorati e amati sempre di più, ma rimane comunque uno degli scrittori che so essere incapaci di deludermi.
    La Voland è una garanzia, Dijan anche.

    ha scritto il 

  • 0

    «I più colpiti erano di sicuro i giovani, quelli sui vent’anni. O giù di lì. Bastava guardarli.
    L’avevo capito durante una festicciola dai nostri vicini, pochi giorni prima di Natale. Quando Alexandre, mio figlio diciottenne, aveva lasciato di sasso poi terrorizzato gli astanti sparandosi a ...continua

    «I più colpiti erano di sicuro i giovani, quelli sui vent’anni. O giù di lì. Bastava guardarli.
    L’avevo capito durante una festicciola dai nostri vicini, pochi giorni prima di Natale. Quando Alexandre, mio figlio diciottenne, aveva lasciato di sasso poi terrorizzato gli astanti sparandosi a freddo una pallottola in testa. E crollando sul buffet».

    Non ci sono parole migliori di quelle usate dall’autore per introdurre un libro come Vendette di Philippe Djian, che fin dalle prime righe scaraventa il lettore in un mondo tanto disperato quanto distaccato, come suggerisce il tono di questo incipit...

    http://www.viadeiserpenti.it/philippe-djian-vendette.html

    ha scritto il 

  • 2

    Deludente, scontato, inconsistente. Mi aspettavo molto di più da questo autore, se non altro perché sono molto legata a "37°2 al mattino". La storia non regge proprio e il finale è sin troppo brusco. Peccato. Libro autografato.

    ha scritto il