Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Venice rock'n'roll

Avventure e vigliaccate di pirati della laguna

By Paolo Ganz

(8)

| Softcover | 9788895865324

Like Venice rock'n'roll ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Rock a Venezia? Certo, si può fare! La città unica al mondo è il palcoscenico perfetto per le avventure di scalcinati e imberbi musicisti in cerca di gloria; ragazzini imbambolati davanti alle vetrine dei negozi per ammirare – e fortemente desiderare Continue

Rock a Venezia? Certo, si può fare! La città unica al mondo è il palcoscenico perfetto per le avventure di scalcinati e imberbi musicisti in cerca di gloria; ragazzini imbambolati davanti alle vetrine dei negozi per ammirare – e fortemente desiderare – la chitarra di John Lennon o il basso di Paul McCartney. E naturalmente c’è spazio anche per raccontare la gente che popola questo microcosmo: baristi e colleghi arruffoni, ma anche vicini molesti, veneziani imputriditi e ottusi, giocatori di tresette, esuli inconsolabili, guaritori più o meno in buona fede, puttane, vecchi ammonitori, cameriere impudiche, amanti pro tempore e venditori di vetro. Tutta gente a cui l’America, attraverso le note di una canzone, le scene di un film o le notizie di un giornale, ha dato alla testa. Un libro che racconta la passione per il blues a Venezia, e il “mito americano” visto attraverso le nebbie della laguna.

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    L'immagine stereotipata e da cartolina di Venezia apparentemente poco si sposa con le storie di rock e di blues.

    Paolo Ganz, apprezzato musicista lagunare, riesce comunque a regalare una serie di piacevoli estratti del suo diario autobiografico, in ...(continue)

    L'immagine stereotipata e da cartolina di Venezia apparentemente poco si sposa con le storie di rock e di blues.

    Paolo Ganz, apprezzato musicista lagunare, riesce comunque a regalare una serie di piacevoli estratti del suo diario autobiografico, in cui le tipiche esperienze di chi si arrangia a inseguire alla meno peggio i propri sogni musicali si imbattono in una città in definitiva assai poco tollerante e non solo per gli ovvi disagi logistici dovuti alla sua configurazione.

    Dalle pagine emerge una Venezia chiusa e provinciale, ma che offre anche scenari e situazioni senza dubbio originali.

    Non memorabile, ma senza dubbio piacevole.

    Is this helpful?

    Andrea Sartorati said on Mar 3, 2014 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Ho conosciuto l'autore alla presentazione del suo libro al Casino di Venezia. E' stata una presentazione inconsueta, più che altro un piccolo spettacolo (d'altra parte Paolo Ganz è prima di tutto un musicista).
    E' un bravo affabulatore e tiene bene ...(continue)

    Ho conosciuto l'autore alla presentazione del suo libro al Casino di Venezia. E' stata una presentazione inconsueta, più che altro un piccolo spettacolo (d'altra parte Paolo Ganz è prima di tutto un musicista).
    E' un bravo affabulatore e tiene bene la scena: il racconto della sua adolescenza e dei suoi inizi musicali, calati tutti in quella spendida ma difficile città che è Venezia, è stato veramente piacevole e divertente. E il libro non ha deluso le aspettative.
    Forse però l'ambientazione veneziana potrebbe renderlo poco comprensibile ai "foresti".
    Intanto potete ascoltare questo
    http://www.youtube.com/watch?v=A2OAEHvGuPI

    Is this helpful?

    essebi64 said on Apr 26, 2011 | 2 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (8)
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Softcover 176 Pages
  • ISBN-10: 8895865324
  • ISBN-13: 9788895865324
  • Publisher: Fernandel
  • Publish date: 2011-01-01
Improve_data of this book