Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Venti corpi nella neve

Il commissario Serra indaga a Case Rosse

By Giuliano Pasini

(451)

| Paperback | 9788866880028

Like Venti corpi nella neve ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Case Rosse, minuscolo borgo nell’Appennino tosco-emiliano, ha un primato: è la sede del commissariato più piccolo d’Italia, diretto da Roberto Serra – che viene da Roma ed è considerato uno ed fòra – con l’aiuto dell’agente Manzini. Non succede mai n Continue

Case Rosse, minuscolo borgo nell’Appennino tosco-emiliano, ha un primato: è la sede del commissariato più piccolo d’Italia, diretto da Roberto Serra – che viene da Roma ed è considerato uno ed fòra – con l’aiuto dell’agente Manzini. Non succede mai nulla se non qualche rissa tra ubriachi il sabato sera. Ma la notte del Capodanno del 1995 una telefonata sveglia Manzini in piena notte. Ci sono tre cadaveri al Prà grand, uccisi senza pietà. I due poliziotti accorrono sul luogo del delitto e uno spettacolo raccapricciante si presenta ai loro occhi: un uomo, una donna e una bambina sono stati colpiti a morte da distanza ravvicinata con un fucile. È un’esecuzione, senza alcun dubbio. Ma non ci sono schizzi di sangue intorno alle vittime e la loro posizione non combacia con la traiettoria degli spari. A chi appartengono questi corpi straziati che chiedono giustizia? Chi ha violato la pace di quel piccolo paese perso tra le montagne, e per quale motivo? E perché così tanta violenza da sorprendere anche un uomo come Roberto Serra, abituato a omicidi ben più efferati? Per il commissario comincerà un’indagine che lo porterà a rivivere il passato del luogo in cui si è rifugiato, e ad affrontare i demoni che albergano nella sua anima e nel suo cuore. Un romanzo che affonda le radici nelle pagine più sanguinose della storia del Ventesimo secolo. Un nuovo autore italiano che lancia la sfida ai maestri del thriller internazionale.

80 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Buona lettura, niente di più

    Pasini riesce a costruire una trama avvincente con pochi personaggi e per questo l'esito finale è un pochino scontato e prevedibile.
    Il romanzo comunque è ben costruito e gli intrecci storici vividi e realistici.
    Sicuramente un bel giallo!

    Is this helpful?

    Polplz said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Davvero ben scritto per essere il libro di un esordiente.Ho letto anche il successivo e mi e' piaciuto moltissimo....spero che ci sara' anche un terzo libro.La danza inoltre mi ha ricordato lo stile di Di Giovanni.Consigliato

    Is this helpful?

    gzarzana ( scambio libri cartacei) said on Aug 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non fosse per la particolarità del commissario, che personalmente mi ha leggermente "infastidita" è un libro che è un atto d'amore, nei confronti di una terra, nei confronti della Storia, raccontata senza partigianerie, senza sconti ma con la pietas ...(continue)

    Non fosse per la particolarità del commissario, che personalmente mi ha leggermente "infastidita" è un libro che è un atto d'amore, nei confronti di una terra, nei confronti della Storia, raccontata senza partigianerie, senza sconti ma con la pietas che è necessaria quando si parla di argomenti così "pesanti". Un poliziesco che non concede nulla al caso, un intreccio di indizi perfettamente calibrati e una fine del tutto inaspettata. Perfetto

    Is this helpful?

    coleichelegge - ancora e sempre said on Apr 7, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Un bel libro, un giallo di quelli che ti tengo accollato al libro, senz'essere pesante come altri.
    L'unico però un finale abbastanza scontato (per me)

    Is this helpful?

    Spagnolo said on Jan 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il libro è piacevole: interessante soprattutto la bella descrizione dei luoghi e delle persone dell'Appennino centrale. Bello anche l'intreccio che torna indietro, a ricordare gli orrori della guerra che lungo la linea gotica visse episodi di crudelt ...(continue)

    Il libro è piacevole: interessante soprattutto la bella descrizione dei luoghi e delle persone dell'Appennino centrale. Bello anche l'intreccio che torna indietro, a ricordare gli orrori della guerra che lungo la linea gotica visse episodi di crudeltà e di violenza inaudita.
    Non ho invece apprezzato molto il ricorso all'elemento soprannaturale (si poteva evitare e forse la vicenda avrebbe avuto una forza maggiore). E abbassa decisamente il punteggio il tono narrativo un po' piatto, scialbo in alcuni punti.

    Is this helpful?

    Elebolle said on Jan 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello l'intreccio presente-passato con riferimenti ad eventi reali. Il libro scivola tranquillo fino alla sua conclusione.

    Is this helpful?

    monica68 libri di carta said on Sep 30, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (451)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 336 Pages
  • ISBN-10: 8866880027
  • ISBN-13: 9788866880028
  • Publisher: timeCRIME
  • Publish date: 2012-01-05
  • Also available as: Others , eBook
Improve_data of this book