Vento dal nulla

Urania 621

Voto medio di 126
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel racconto biblico della creazione per prima cosa è la luce. Questa spettacolare storia di distruzione e di morte dovuta a uno dei massimi autori di FS inglesi, comincia invece così: "per prima venne la polvere". L'azione ha inizio nell'aeroporto l ...Continua
Ha scritto il 03/03/16
Niente da...
...fare. Non ce la fa. Scritto male, non stupisce, non incuriosisce, vorrebbe creare phatos ma non ci riesce. Una mezza delusione. Non leggevo un Urania da quando ero ragazzo... e facevo bene.
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 07/01/16
Lo leggi veloce come il vento
Si, lo leggi veloce e per me è stato anche piacevole, come molti racconti di Ballard.
Ha scritto il 06/01/16
SPOILER ALERT
L'unica cosa che resta di questo libro è il messaggio: "puoi essere l'uomo più potente del mondo, ma un vento a 800 km orari spazza via anche te".
Ha scritto il 29/06/15
se vi piace rincorrervi.
Ha scritto il 08/01/15
Bellissimo e coinvolgente. Un romanzo che attraverso la strausata traccia del post-catastrofe mette sotto la lente d'ingrandimento i grandi "peccati" della nostra società pseudo umanistica.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi