Vergine giurata

Voto medio di 311
| 85 contributi totali di cui 73 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Hana abbandona gli studi universitari che, piena di curiosità e di entusiasmo, aveva da poco iniziato all'Università di Tirana per tornare a vivere sulle montagne del Nord dell'Albania, nella casa dello zio che l'ha cresciuta dopo la mo ...Continua
trALEmieletture
Ha scritto il 30/04/18
Donne costrette a diventare uomini
Ci sono luoghi nel mondo in cui il tempo e il progresso sembrano essersi fermati per sempre, luoghi in cui i codici consuetudinari regolano ancora fortemente la vita e le relazioni dei propri abitanti. E' questo il caso delle zone montane dell'Albani...Continua
Paola
Ha scritto il 14/04/18
SPOILER ALERT
L'ho letto perché consigliato da un Gruppo di Lettura, senza conoscere nulla dell'autrice e dell'Albania, se non quei pochi luoghi comuni, sufficienti a farci sentire diffidenti verso un intero popolo, distante da noi solo poche ore di navigazione. L...Continua
Marcara
Ha scritto il 17/03/18
Gran bel romanzo, ambientato in una Albania retriva e con regole ben stabilite, dove la donna deve soggiacere alle scelte degli uomini...e se non vuoi sposarti con chi ha deciso per te puoi diventare una vergine giurata e trasformati in uomo. È quell...Continua
cris56
Ha scritto il 26/12/17
Molto interessante la parte "albanese" che descrive un mondo maschilista e tribale in cui le donne sono schiave e anche l'estrema soluzione di votarsi ad una vita da maschio le rende ancora più emarginate e le priva anche della loro identità. Nella d...Continua
Arcigay Cremona...
Ha scritto il 26/09/17
Interessante lettura e riflessione sui ruoli di genere
La protagonista di questo romanzo rinuncia alla sua identità di donna per diventare una vergine giurata, una specie di terzo genere. Le vergini giurate erano, in alcune comunità dell'Albania fino a poco tempo fa, le donne che non si sposavano e che d...Continua

Paola
Ha scritto il Apr 14, 2018, 09:47
E' bello sapere di non dover morire.
Paola
Ha scritto il Apr 14, 2018, 09:46
Gli Albanesi sono partiti alla conquista del mondo senza navi da guerra, senza idiomi potenti da imporre ai popoli lontani, senza carte di credito, senza soldi per il ritorno. Fine del racconto.
Pag. 159
Paola
Ha scritto il Apr 14, 2018, 09:43
E' tardi per i sogni impossibili. Lotta almeno per quelli realizzabili.
Pag. 123
Paola
Ha scritto il Apr 14, 2018, 09:41
Solo un uomo può essere capofamiglia. Può essere libero di andare dove vuole, di comandare, di comprare terra, di difendersi, di attaccare se necessario, di ammazzare o farsi ammazzare. All'uomo sono concesse la libertà e la gloria, oltre al dovere....Continua
Pag. 53
Chiara Blasutta
Ha scritto il May 05, 2016, 03:11
"...dicono che le nostalgie sono roba da vecchi e forse lei è vecchia. Forse è nata vecchia.Prova amore per la notte che nella sua vita pare non finire,ma non sente rancore. Ed è una bella sensazione. È roba da poeti.Da scrittori e lei non è né l'uno...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi