Spartito in quattro racconti, "Vertigini" è un libro in cui domina il tema del viaggio: un errare che ha per protagonisti non solo il narratore nelle sue lunghe peregrinazioni fra Vienna, Venezia, Verona e i luoghi dell'infanzia nelle Alpi ... Continua
Ha scritto il 18/04/17
Cupio dissolvi. Libro della categoria "Sottraggo simulacri alla morte, solo affinché veniamo travolti tutti insieme dal drappo dell'oblio", fascia di lusso. Non me lo posso permettere.
  • 3 mi piace
Ha scritto il 11/06/16
"Quale rapporto intercorre [...] fra i cosiddetti testimoni in pietra del passato e ciò￲ che si propaga nei nostri corpi come un oscuro anelito a popolarli, i campi sommersi e le contrade polverose dell'avvenire?" (p. 101)
  • 1 mi piace
Ha scritto il 21/09/13
Il tentativo ostinato e senza speranza di rievocare il passato, ripescando nella memoria le piccole tracce che hanno lasciato le persone incontrate per caso, prima che si perdano per sempre o gli oggetti minimi che hanno accompagnato la vita : un ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/01/13
MIND THE GAP
L’io narrante di Sebald è quasi sempre in un periodo delicato e doloroso della vita – conosce la desolazione degli ospedali, ha frequentato anche quelli psichiatrici – è immerso nella malinconia, ma direi anche in qualcosa di molto prossimo ...Continua
  • 31 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 05/07/11
altro bel libro da leggere d'estate distesi su un prato, infatti non c'è bisogno di andare in giro, ci pensa il libro a farti viaggiare raccontando aneddoti e episodi passati.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi