Ambientato nel Sud degli Stati Uniti nel periodo della Guerra Civile, forse l’evento più significativo nella storia degli Stati Uniti, "Via col vento" apparve nel 1936, quando il ricordo del sanguinoso evento era ancora ben vivo nella coscienza ... Continua
Ha scritto il 24/07/17
“Francamente (mia cara) me ne infischio”
Non un capolavoro (troppo polpettone sentimentale per esserlo), ma un romanzone appassionante questo sì, scritto bene e coinvolgente.Per un’intera settimana ho sognato di essere capricciosa come Rossella,superficiale come Rossella,viziata come ...Continua
  • 29 mi piace
  • 30 commenti
Ha scritto il 27/04/17
Colpo di fortuna...
Colpo di fortuna perche' l'ho preso su una bancarella per soli 2 euro, in un'edizione del 1953 (Libri del Pavone) della Mondadori. A prima vista non volevo nemmeno prenderlo, viste le condizioni unte e consunte, poi con 2 euro oggi ci fai colazione, ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 19/04/17
Cinque stelle per tre dei più bei personaggi della letteratura del '900: Rossella, Reth e per me una vera sorpresa, ovvero Melania. Sì perché se il film (che conosco praticamente a memoria e che avevo visto decine di volte prima di leggere il ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 26/02/17
Anche se è famoso come il romanzo della Guerra di Secessione per eccellenza,dopo averlo letto mi pare più indicato definirlo il ritratto di Scarlett (o Rossella, ma ci tornerò alla fine) O'Hara. E' davvero un personaggio enorme, presente dalla ...Continua
  • 6 mi piace
Ha scritto il 19/01/17
Una lettura molto scorrevole e piacevole, una protagonista forte e caparbia che pur di ottenere ciò che desidera non guarda in faccia nessuno. Chissà perchè, non avendo nemmeno visto il film, mi ero immaginata una Rossella dolce anche se ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Apr 02, 2016, 00:09
Nella stessa maniera in cui una volta a Tara, ubriaca di stanchezza, aveva pensato che i pesi fossero fatti per le spalle abbastanza forti da supportarli, ora si disse che le sue spalle escono forti e quelle di Ashley non lo erano.
Pag. 1081
Ha scritto il Apr 02, 2016, 00:05
Brava! Ora cominciate a pensare con la vostra testa, invece di lasciare che gli altri pensino per voi. Questo è il principio della saggezza.
Pag. 221
Ha scritto il Apr 01, 2016, 23:57
Sapeva per esperienza che il bugiardo è il più ardente difensore della propria sincerità, il codardo del proprio coraggio, il villano della propria signorilità, il farabutto del proprio onore.
Pag. 253
Ha scritto il Apr 01, 2016, 23:49
Le privazioni temprano le persone o le spezzano.
Pag. 720
Ha scritto il Feb 15, 2016, 23:10
Fa' in modo che ti rimanga sempre qualcosa da temere... e qualcosa da amare.
Pag. 486

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 15, 2016, 08:01
823.9 MIT 4085 Letteratura inglese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi