Via dei ladri

Voto medio di 42
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 14/11/15
"... quel momento in cui le persone si guardano con tenerezza perché vanno verso l'assenza e il ricordo, quando il desiderio fa capolino tanto più intenso poiché intuisce la propria vanità di fronte all'oggetto, eravamo uno davanti all'altra in ...Continua
  • 5 mi piace
Ha scritto il 30/11/14
Altrove, dentro se stessi
Ma che bella sorpresa, Mathias Énard. Pagine che odorano di mondo, di un altrove desiderato quanto temuto, di bassifondi e di altezze sublimi. Tangeri è assai cara ad una ben nota letteratura: si sogna di andarsene, in "Partire" di Tahar Ben ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/08/14
" gli uomini sono cani con lo sguardo vuoto, girano in tondo nella penombra, corrono dietro a una palla, si affrontano per una femmina, per un angolo di cuccia, se ne stanno distesi per ore, con la lingua penzoloni aspettando che qualcuno li ...Continua
Ha scritto il 26/04/14
Il Fatto Quotidiano: ‘Via dei ladri’, il racconto di quello che stiamo diventando
Chiunque sia stato a Tangeri, anche chi, come me, l’ha vissuta e visitata più di dieci anni fa, non può non ritrovare l’anima della città ne Via dei ladri, il magnifico romanzo di Mathias Énard (pubblicato in Italia da Rizzoli e tradotto da ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi