Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Via del Campo

By Fabio Beccacini

(45)

| Mass Market Paperback | 9788875635039

Like Via del Campo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Liguria in Giallo - V serie 7
Edizione precedente: Edizioni Il Foglio - 2003

7 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 5 people find this helpful

    Non l'ho letto il 14 o il 16.2.2014!!! Ho solo cambiato l'etichetta!

    Quando avevo 16 anni (1963) scrivevo poesie e racconti (come l’80% dei ragazzi di allora). I racconti erano influenzati dalle mie letture, ovviamente, soprattutto Sartre, un pochino di Moravia, Cardarelli. Ancora oggi lo giudico un momento di voglia ...(continue)

    Quando avevo 16 anni (1963) scrivevo poesie e racconti (come l’80% dei ragazzi di allora). I racconti erano influenzati dalle mie letture, ovviamente, soprattutto Sartre, un pochino di Moravia, Cardarelli. Ancora oggi lo giudico un momento di voglia creativa tipico dell’adolescenza.
    Questo racconto, preso in edicola tanto per provare altri autori della serie Frilli, mi ha ricordato le mie ingenuità di allora. Si legge velocemente, nel tratto ferroviario La Spezia-Genova (quando percorribile). Però …. Molte citazioni scontate, personaggi appena appena accennati (a parte il fondoschiena delle signorine), dialoghi banali. La storia nasce discretamente (è pur sempre un giallo) ma poi scade nell’incomprensibile: perché chi ha ucciso si comporta così? Mistero.
    Dato l'ambiente in cui si svolge potrebbe essere un noir ....
    L’autore non è che abbia volutamente una scrittura sintetica: non aveva dentro i suoi personaggi, la sua storia. Li ha solo abbozzati. Consiglio all’autore la lettura di I quaderni segreti di Agatha Christie per capire l'accuratezza e il tempo necessari a formare un meccanismo narrativo.
    Tra le molte citazioni di Bocca di rosa, di Kerouac e altri (l’autore dice del Vate che sembra non essere D’Annunzio ma Baricco!) manca la sola da cui ha preso l’idea iniziale: Dalia nera.

    Is this helpful?

    Anina e "gambette di pollo" said on Feb 13, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non male, bel romanzo, corto ma potente. La storia di per se era bella, certi ghirigori per condirla no. Cita De Andrè, chima Baricco "il Vate", mi ha anche intrigato per quello. Però la descrizione dei carrugi è un po' troppo stereotipata, sia chiar ...(continue)

    Non male, bel romanzo, corto ma potente. La storia di per se era bella, certi ghirigori per condirla no. Cita De Andrè, chima Baricco "il Vate", mi ha anche intrigato per quello. Però la descrizione dei carrugi è un po' troppo stereotipata, sia chiaro, non che in altri libri sia diversa, ma forse ne ho letto talmente tanti del genere che mi pare sia trita e ritrita la storia dell' "odore di piscio nei vicoli, puttane, spacciatori" ecc. Però intrigante la figura dello Zingaro....da rileggere, con calma, non d'estate sotto l'ombrellone.

    Is this helpful?

    Mercoledì Addams said on Aug 26, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "il noir si differenzia dal giallo perchè lo scopo del racconto non è solo mostrare e risolvere un crimine. A fine romanzo la speranza è che il lettore rifletta, sulla base di ciò che ha letto, sulla realtà che gli sta intorno. E’ questa la discrimin ...(continue)

    "il noir si differenzia dal giallo perchè lo scopo del racconto non è solo mostrare e risolvere un crimine. A fine romanzo la speranza è che il lettore rifletta, sulla base di ciò che ha letto, sulla realtà che gli sta intorno. E’ questa la discriminante sociale: nella vita reale il giallo non esiste, è solo una rubrica di enigmistica, la vita di tutti i giorni è cronaca nera. Nel romanzo noir ci sono tutti gli ingredienti della vita nessuno escluso: azione, morte, erotismo, amore, paranoia, esistenzialismo. E’ una cartina di tornasole che ci permette di leggere la topografia delle nostre città con un occhio diverso e magari più critico. Ma non esageriamo. Via del Campo è prima di tutto un romanzo d’intrattenimento. E’ verticale come le case dei bassi, veloce, sincopato. Mi interessava soprattutto tenere alto il ritmo. Costringere il lettore a scendere tutti i gironi dell’inferno assieme ai personaggi." (F. Beccacini)

    Is this helpful?

    Geofla said on Dec 30, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Strani intrecci, era uscito come opera prima con Il foglio, è stato editato da una casa editrice tendenzialmente anarchica, cita De André e chiama Baricco "il Vate", interessante...

    Is this helpful?

    martapasqualato said on Oct 9, 2010 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Diciamo che avrei dato una mezza stelletta in più.
    Qui c'è la Genova che a me piace, quella del porto, dei "caruggi" con le sue facce di mille colori , quella delle canzoni di De Andrè come la "Via del campo", appunto.
    I temi sono quelli classici n ...(continue)

    Diciamo che avrei dato una mezza stelletta in più.
    Qui c'è la Genova che a me piace, quella del porto, dei "caruggi" con le sue facce di mille colori , quella delle canzoni di De Andrè come la "Via del campo", appunto.
    I temi sono quelli classici nel noir : la solitudine,il rimpianto,l'amore,la disperazione ,la morte, la vita insomma, qui con un pizzico di giallo in più.
    Il noir non è il mio genere preferito ma,sarà stata Genova, sarà stato il sentire De Andrè in sottofondo nella mia testa,sarà stato quel pizzico di giallo in più ma l'ho trovato una lettura piacevole.

    Is this helpful?

    Brontolo said on Aug 31, 2010 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    L'amore puo' prendersi tutto...anche la voglia di vivere. Romanzo breve molto intenso.

    Is this helpful?

    Caligo said on Aug 23, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (45)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback 134 Pages
  • ISBN-10: 887563503X
  • ISBN-13: 9788875635039
  • Publisher: Fratelli Frilli Editori
  • Publish date: 2009-06-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book