Viaggi nello scriptorium

Voto medio di 716
| 62 contributi totali di cui 58 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Mr. Blank è prigioniero in una stanza chiusa. Alcune persone vengono a trovano, sembra che lo conoscano bene, che facciano parte del suo passato. Ma lui non ricorda nulla di loro, né della propria vita. Chi è Mr. Blank? Chi sono Anna Blume e ... Continua
Ha scritto il 18/02/17
Una stella fino a 7/8 pagine dalla fine poi d'improvviso si riprende e sale a due. L'idea di rendere "eterni" non solo i personaggi di un romanzo, ma anche il loro autore è stuzzicante, peccato solo per quel manoscritto sconclusionato che Mr. Blank ...Continua
Ha scritto il 08/12/15
....
Il libro di cui vi parlo oggi è "Viaggi nello scriptorium" di Paul Auster.La cronaca si apre con un anziano seduto sul letto, che si ritrova in una stanza totalmente bianca, che sia un ospedale, un carcere, non si sà.Mr Blank, questo il suo nome, ...Continua
Ha scritto il 21/12/14
Un uomo anziano chiuso in una stanza, senza memoria né consapevolezza del perché sia lì, sembra una sorta di punizione, un purgatorio o un inferno? E' molto più semplice, un abbozzo di personaggio, congelato in una giornata che si ripeterà ...Continua
Ha scritto il 23/09/14
Incipit
Il vecchio è seduto sull’orlo del piccolo letto con le mani appoggiate a palmi aperti sulle ginocchia, la testa bassa, gli occhi al pavimento..... http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/v/viaggi-nello-scriptorium-paul-auster/
Ha scritto il 03/02/14
"Vista dalle più remote distanze spaziali, la Terra non è più grande di un granello di polvere. Ricordatevelo, la prossima volta che scriverete la parola «umanità»"

Ha scritto il Jun 25, 2010, 07:44
Senza di lui noi non siamo niente, ma il paradosso è che noi, le creature inventate dalla mente di un altro, vivremo più a lungo della mente che ci ha fatto, perchè una volta gettate nel mondo continuiamo a esistere per sempre, e le nostre storie ...Continua
Pag. 111
Ha scritto il Jun 25, 2010, 07:42
Mi ascolteranno o non mi ascolteranno, poi mi accompagneranno fuori e sarò fucilato. Di questo ora sono quasi sicuro. L'importante è non illudere me stesso, non farmi tentare dalla speranza. Quando infinite mi metteranno al muro e punteranno i ...Continua
Pag. 10
Ha scritto il May 12, 2010, 11:31
You do what you have to do, and then things hanppen. Good things and bad things both. That's the way it is. We might be the ones who suffer, but there's a reson for it, a good reason, and anyone complains about it doesn't understand what it means to ...Continua
Pag. 22
Ha scritto il Mar 07, 2008, 15:43
Posto l'incipit perché può dare un'idea del libro.Il vecchio è seduto sull'orlo del piccolo letto con le mani appoggiate a palmi aperti sulle ginocchia, la testa bassa, gli occhi al pavimento. Non si sogna nemmeno di pensare che nel soffitto

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi