Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Viaggiatori viaggianti

Da Bob Marley a Che Guevara

By Andrea Semplici

(269)

| Others | 9788889385722

Like Viaggiatori viaggianti ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Dall'America Latina di Ernesto Guevara al Cile di Pablo Neruda, dalla Veneziadi Corto Maltese all'Africa del "Paziente inglese" o dei rasta di Bob Marley,un giornalista ripercorre i passi di personaggi indimenticabili, raccontando,oggi, i l Continue

Dall'America Latina di Ernesto Guevara al Cile di Pablo Neruda, dalla Veneziadi Corto Maltese all'Africa del "Paziente inglese" o dei rasta di Bob Marley,un giornalista ripercorre i passi di personaggi indimenticabili, raccontando,oggi, i luoghi e gli incontri che ne hanno segnato le storie. Un grandeviaggio letterario che si nutre di reportage e visioni, alla ricerca di ciòche è accaduto (e può quindi essere raccontato) e di ciò che, dell'esistenzadi ognuno, può essere soltanto immaginato.

26 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il polacco

    Sarebbe forse da tre stelle. Ma l'ultimo racconto, quello sul polacco, vale da solo prezzo di copertina e 4 stelle abbondanti.

    Is this helpful?

    Postino said on May 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo libro mi ha dato sensazioni ambivalenti.

    Inizialmente mi è sembrato un piccolo gioiellino: in una serie di brevi racconti l'autore ripercorre i sentieri di viaggio e visita i luoghi dove hanno vissuto personaggi famosi, sia realmente esistiti ...(continue)

    Questo libro mi ha dato sensazioni ambivalenti.

    Inizialmente mi è sembrato un piccolo gioiellino: in una serie di brevi racconti l'autore ripercorre i sentieri di viaggio e visita i luoghi dove hanno vissuto personaggi famosi, sia realmente esistiti che fittizi (da Che Guevara a Sandokan), raccogliendone le testimonianze, raccontandone i personaggi ed evocandone le sensazioni. Peccato solo che non ci siano delle foto, altrimenti sarebbe veramente meraviglioso.

    Per i miei gusti, il libro perde un po' nella seconda parte: l'autore un po' sembra perdere di slancio e mordente (ma potrebbe essere un problema mio), e un po' si mette a lavorare di fantasia, raccontando ipotetiche vicende in prima persona dei protagonisti.

    Is this helpful?

    Donnamarino said on Jul 1, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'idea è bella e il ritmo incalzante, ma ho trovato troppa confusione in questi racconti di viaggio. E troppa tristezza.

    Forse non dovevo leggerlo subito dopo aver letto "Se ti abbraccio non aver paura", il bellissimo viaggio di Andrea e Franco...

    Is this helpful?

    Rosella said on Jun 11, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Leggerlo è anche un pò viaggiare nei posti raccontati dal giornalista e dai protagonisti che purtroppo non ci sono più.
    Devo confessare che uno in particolare mi ha ricordato quel "buon proposito" di una vita...ovvero un viaggio in Argentina. Se non ...(continue)

    Leggerlo è anche un pò viaggiare nei posti raccontati dal giornalista e dai protagonisti che purtroppo non ci sono più.
    Devo confessare che uno in particolare mi ha ricordato quel "buon proposito" di una vita...ovvero un viaggio in Argentina. Se non proprio in sella alla mitica "Poderosa", mi accontenterei di farlo anche a piedi o in bus.

    Is this helpful?

    Prudence...alter Duddola said on Dec 30, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (269)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 123 Pages
  • ISBN-10: 8889385723
  • ISBN-13: 9788889385722
  • Publisher: Terre di Mezzo
  • Publish date: 2006-01-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book