Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Viaggio a Deltora

Di

Editore: Piemme (Junior bestseller, 13)

3.8
(109)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 520 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8856614251 | Isbn-13: 9788856614251 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: Giancarlo Carlotti ; Illustratore o Matitista: Michelangelo Mian

Disponibile anche come: Altri

Genere: Science Fiction & Fantasy

Ti piace Viaggio a Deltora?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il malvagio Signore dell'Ombra ha invaso il regno di Deltora. Il paese potrà essere liberato solo recuperando le Sette Pietre preziose della Cintura di Deltora, nascoste nei luoghi più pericolosi del regno. Il giovane Lief, insieme al gigantesco Barda, guardia di palazzo, e a Jasmine, una ragazza cresciuta nei boschi, è il prescelto per la difficile missione. Partendo dalle Foreste del Silenzio, i tre amici dovranno affrontare gli spietati emissari del Signore dell'Ombra e sconfiggere gli oscuri guardiani che custodiscono le pietre... Età di lettura: da 9 anni.
Ordina per
  • 4

    Un buon libro per bambini ma mi fermerei agli 11-12 anni, i personaggi infatti non crescono nel tempo (e nei seguiti) complicandosi ma rimangono un po' piatti e un ragazzo può aspettarsi di più. Comunque avventura, enigmi da risolvere e un pizzico di paura. Buono.

    ha scritto il 

  • 3

    L'inizio è deprimente. l'illustrazione di pag.28-29 fa vedere come. Ma poi si riprende divetando veramente avventuroso. Jasmine non è delle + simpatiche. Lo consiglio (anche se è veramente voluminoso) ai ragazzini dagli 8 agli 11 anni

    ha scritto il 

  • 3

    Come qualunque lettore che prenda in mano il suddetto libro potrà vedere da sé (XD), si tratta esplicitamente di un libro per bambini. Un bel libro per bambini comunque.
    La storia è molto semplice, di quelle che magari, per chi è avido lettore di fantasy o semplicemente abbia più di ...continua

    Come qualunque lettore che prenda in mano il suddetto libro potrà vedere da sé (XD), si tratta esplicitamente di un libro per bambini. Un bel libro per bambini comunque.
    La storia è molto semplice, di quelle che magari, per chi è avido lettore di fantasy o semplicemente abbia più di 20 anni, risultano trite e banali; tuttavia, se la si legge senza nessuna pretesa e prendendo il romanzo per quello che è, la si trova davvero avvincente e gradevole.
    I personaggi sono caratterizzati in maniera certamente discreta (anche se alle volte risultano calchi di topoi letterari) e sanno farsi apprezzare; comunque, avrei gradito di gran lunga che non fossero solo tre -un ragazzo, una ragazza e un adulto- i pg occupati nella ricerca delle pietre aka i protagonisti, perchè alle volte la comunicazione tra i suddetti risultava alquanto ripetitiva *bored* ma forse sono io ad essere troppo esigente, viziata di saghe con personaggi numerosi, a tutto tondo e atipici, e quindi di una varietà di rapporti, interazioni, situazioni, ambientazioni... *d&d docet*.
    Lo stile poi è semplice e scorrevole, adattissimo ad un pubblico di giovanissimi ma non per questo misero e infantile agli occhi dei più grandi, anzi direi che si fa leggere con ancora più piacere (tanto è vero che in 1 giorno non soltanto ho finito il libro ma ho anche cominciato il suo seguito arrivandone a metà e la cosa non mi è pesata per nulla *_*)

    ha scritto il