Viaggio al termine della notte

Voto medio di 4448
| 766 contributi totali di cui 581 recensioni , 181 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
L'anarchico Céline, che amava definirsi un cronista, aveva vissuto le esperienze più drammatiche: gli orrori della Grande Guerra e le trincee delle Fiandre, la vita godereccia delle retrovie e l'ascesa di una piccola borghesia cinica e faccendiera, l ...Continua
Barlow
Ha scritto il 15/08/18
Io e Céline siamo alquanto differenti e poco conciliabili. Per il sottoscritto - che non è un genio - la vita è tutta da un'altra parte. E poi non amo il nichilismo. In nessuna salsa. Ci pensa abbastanza la vita stessa a schiantarci con le sue prove...Continua
Suttree
Ha scritto il 20/06/18

“Quando non si ha immaginazione, morire è poca cosa, quando se ne ha, morire è troppo."

supernonno
Ha scritto il 14/06/18
CINQUE STELLE PER L’EDIZIONE ORIGINALE
CINQUE STELLE PER L’EDIZIONE ORIGINALE Tre per quella tradotta. Non è demerito del traduttore, scrittore, linguista e critico letterario. Ma la traduzione di questo libro è impossibile. E’ come far tradurre da Umberto Eco i sonetti del Belli in milan...Continua
Rabingum
Ha scritto il 11/06/18
Mi risulta un po' difficile parlare di questo libro. Molto superficialmente potrebbe apparire come un romanzo di formazione che inizia a giochi fatti. Nella parte finale infatti il protagonista fa il punto della situazione rilevando come abbia lentam...Continua
AdrianaT.
Ha scritto il 21/05/18
Buio profondo
Leggere questo libro è stato come bere l'amaro calice; ogni giorno due capitoli di amaro calice. Céline: collaborazionista filonazista e antisemita: più amaro di così... Non è stato nemmeno un amaro digestivo, perché la traduzione dall'argot, che ren...Continua

sandro's
Ha scritto il May 21, 2018, 04:50
I miei sentimenti erano come una casa in cui si va solo per le vacanze. È appena abitabile.
sandro's
Ha scritto il May 21, 2018, 04:49
Avevamo, lui e io, passato la trentina da un pezzo. S’allontanavano nel passato i nostri trent’anni su rive coriacee e a malapena rimpiante. Non valeva nemmeno la pena girarsi a guardarle le rive. 
sandro's
Ha scritto il May 21, 2018, 04:48
Così finiscono i nostri segreti quando li esponi all’aria e in pubblico. Di terribile in noi e sulla terra e in cielo c’è forse solo quello che non è stato ancora detto. Saremo tranquilli solo quando tutto sarà stato detto, una volta per tutte, allor...Continua
sandro's
Ha scritto il May 21, 2018, 04:48
La verità, è un’agonia che non finisce mai. La verità di questo mondo è la morte. Bisogna scegliere, morire o mentire
Alesya
Ha scritto il Mar 16, 2018, 09:14
Le cose alle quali tenevi di più, ti decidi un bel giorno a parlarne sempre meno, devi fare uno sforzo quando ti ci metti. Ne hai le scatole piene di ascoltarti sempre cianciare... Tagli via... Rinunci... È da trent’anni che stai a cianciare... Non c...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Simnot
Ha scritto il Mar 01, 2017, 22:35
Katia
Ha scritto il Oct 25, 2016, 16:02
http://www.liberolibro.it/viaggio-al-termine-della-notte-di-louis-ferdinand-celine/
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 29, 2016, 14:01
843.9 CEL 4791 Letteratura Francese
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 13, 2016, 07:18
843.9 CEL 4791

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi