Viaggio nella scienza

Dal Big Bang alle biotecnologie

Voto medio di 110
| 8 contributi totali di cui 5 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Il viaggio nella scienza che stiamo per intraprendere ci condurrà attraverso i diversi campi del sapere, per tentare di rispondere alle innumerevoli domande che un uomo intelligente e curioso non può non porsi su ciò che lo circonda. Domande ...Continua
Ha scritto il 09/07/11
e viaggio nel tempo
ottima trasvolata scientifica di "poche" pagine.Decine di spunti interessanti anche se con qualche concetto troppo ridondante e alcuni argomenti troppo limite (vedi sezione esoterismo ecc).Cmq ne vale la pena.ps: impossibile non sentire la ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il 11/06/11
I primi tre quarti del libro costituiscono la summa dello scibile scientifico umano, la quantità minima di Conoscenza che ogni abitante del Mondo Occidentale del XXI Secolo dovrebbe possedere. La struttura dell'Universo, l'origine della vita, i ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 17/01/10
E' un ottimo punto di partenza per i profani della scienza. C'è tutto il bagaglio scientifico che almeno ogni persona dovrebbe avere, pena la sciagura di perdersi un punto di contatto importante con questa meraviglia che chiamiamo Universo.
  • 2 mi piace
Ha scritto il 23/11/09
Buon libro di divulgazione scientifica anche se naturalmente rivolto ad un pubblico con scarse conoscenze scientifiche.
Alcune posizioni o teorie sono già state superate o messe in dubbio da recenti scoperte.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/09/08
Non è tra quelli più riusciti di Angela. Più un libro di consultazione: interessante ma non eccezionale

Ha scritto il Jun 11, 2011, 17:28
La scuola, per prima, dovrebbe creare dei veri comunicatori, cioè dei docenti che siano in grado di trasmettere nel migliore dei modi il sapere ai loro allievi. Non basta, infatti, essere laureati in Fisica per insegnare Fisica o essere laureati in ...Continua
Pag. 521
Ha scritto il Jun 09, 2011, 18:50
Ricordo una lettera che ricevetti, tempo fa, da una ragazza di nome Francesca. Diceva sostanzialmente: "Come sarebbe bello il mondo se non ci fossero le industrie...".Cara Francesca, se vivessimo ancora in una società preindustriale tu saresti ...Continua
Pag. 446
Ha scritto il Jun 09, 2011, 18:07
"Ebbene" soggiunge Lévi-Strauss [antropologo francese], "non possiamo nasconderci che, nonostante la sua urgente necessità pratica e gli alti fini morali che si attribuisce, la lotta contro le forme di discriminazione partecipa di questo stesso ...Continua
Pag. 357

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi