Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Vida y destino

By Vasili Grossman

(10)

| Softcover | 9788499081014

Like Vida y destino ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

257 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Grande romanzo, denso di storie e di personaggi.
    Paragonato a Guerra e pace - no, non è come Guerra e pace, ma lo ricorda per molte cose, per la situazione, per la ricchezza di emozioni e di spunti.

    Is this helpful?

    cristina said on Aug 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una novela concebida desde un principio como grande. Grande en extensión y en pretensiones, quiere dar cuenta de la vida de una serie de personas, muchos de ellos relacionados familiarmente, alrededor de un lugar y un momento histórico: el cerco de S ...(continue)

    Una novela concebida desde un principio como grande. Grande en extensión y en pretensiones, quiere dar cuenta de la vida de una serie de personas, muchos de ellos relacionados familiarmente, alrededor de un lugar y un momento histórico: el cerco de Stalingrado por las fuerzas de ocupación alemanas, unos meses en que esta ciudad se convierte en capital del mundo, en su lugar más significativo: el lugar de la destrucción y de la lucha del tremendo poder del estado contra el aliento de la libertad familiar. Con momentos emocionantes y también de una narración arrolladora, sin embargo la estructura desestructurada de esta novela y su gran números de personajes, complicado además con la focalización de cada personaje por utilización alterna del nombre común, del patrónímico y del apellido familiar, convierten su lectura en un tanto caótica.

    Is this helpful?

    Raúl Hernández Garrido said on Aug 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un capolavoro poetico e tragico, di assoluta attualità, in cui il destino umano è coniugato dalla cattiveria, dalla delazione, dalla vita, dallo Stato, che sull'uomo esercitano una pressione incommensurabile. L'uomo fragile, inerme, mortale, piccolo, ...(continue)

    Un capolavoro poetico e tragico, di assoluta attualità, in cui il destino umano è coniugato dalla cattiveria, dalla delazione, dalla vita, dallo Stato, che sull'uomo esercitano una pressione incommensurabile. L'uomo fragile, inerme, mortale, piccolo, smarrito, si oppone ad uno Stato eterno, gigantesco, invulnerabile, onnipotente, rappresentato da gente corrotta, meschina e pavida, nel quale tutte le speranze di democrazia e di giustizia sono prive di consistenza. Ma a dispetto dei dittatori implacabili, tedeschi o sovietici che siano (non vi è una grande differenza tra il nazismo ed il fanatismo di razza di Hitler ed il bolscevismo ed il fanatismo di classe di Stalin), della loro onnipotenza e degli squallidi personaggi di cui si servono, la figura umana, pur nella tragedia, preserva la grandezza, la nobiltà ed un sentimento di solidarietà che lasciano intravedere una speranza di vita futura, della quale costituiscono il seme.

    Is this helpful?

    Pierangela said on Aug 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho letto questo romanzo su consiglio del padre della mia ragazza, che me lo ha regalato lo scorso Natale.
    All'inizio, devo ammetterlo, è stata dura: ero sotto esame e passavo già abbastanza tempo sui libri, e fra un impegno e l'altro riuscivo a legge ...(continue)

    Ho letto questo romanzo su consiglio del padre della mia ragazza, che me lo ha regalato lo scorso Natale.
    All'inizio, devo ammetterlo, è stata dura: ero sotto esame e passavo già abbastanza tempo sui libri, e fra un impegno e l'altro riuscivo a leggere solo 10-15 pagine ogni tanto. Purtroppo se letto così credo che Vita e Destino sia inespugnabile, vuoi per la sua lunghezza, vuoi per il trema trattato o ancora per la moltitudine di personaggi-eventi fra i quali l'autore spazia continuamente. Questo romanzo necessità di tempo e applicazione, ma sa ricompensarti come pochi altri, almeno per me, abbiano mai fatto.
    Vita e Destino, ambientato principalmente in Russia durante la Seconda Guerra Mondiale, parla essenzialmente di umanità. Riassumere qui le innumerevoli vicende raccontate all'interno del romanzo sarebbe un compito veramente difficile; il libro parla di vite umane, di persone che sono implicate direttamente e indirettamente nei processi della guerra e che, chi più e chi meno, cercano di non perdere la propria umanità, la propria libertà.
    E' un romanzo corale, il cui coro è composto da una quantità di personaggi che mai avevo trovato prima, e dopo le difficoltà iniziali, una volta imparati a conoscere, non si può che rimanere ammirati dalla bravura dell'autore di aver dato vita a così tanti personaggi. Ci sono romanzi in cui compaiono una manciata di personaggi e non sono nemmeno caratterizzati bene, qui ce ne sono, credo, una cinquantina e sono tutti caratterizzati benissimo.

    Is this helpful?

    Michele Bellana said on May 26, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book