Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Viole(n)t Red

Rosso violetto, rosso violento...

Di ,

Editore: BIETTI MEDIA

4.0
(29)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 242 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8895493192 | Isbn-13: 9788895493190 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Mystery & Thrillers

Ti piace Viole(n)t Red?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Violet Red è una tonalità di rossetto. Un rossetto pregiato, dimarca e nessuno, in una ventosa e indifferente Chicago, riesce aspiegarsi cosa ci faccia un rossetto così sulle labbra ormai mutedi una serie di cadaveri. Cadaveri di uomini. Uomini sottoposti adatroci sevizie.
Uomini che alla morte si sono consegnati perché attratti,sedotti… sottomessi dalla promessa di una bocca tinta diViolet Red.
Rosso violetto… Rosso violento…
Un gioco di parole cui gli investigatori della Squadra VittimeSpeciali sono chiamati a dare un volto, un nome, un’identità. Eper farlo dovranno affacciarsi sull’orlo di un abisso, fino aquando sarà l’abisso stesso a guardarli negli occhi. E acambiarli... per sempre…
Ordina per
  • 5

    Bello bello bello!

    Finalmente un thriller degno di questo nome! Lo ammetto, dopo aver letto 2 sole pagine avevo i brividi ed era da un sacco di tempo che non mi preoccupavo in questo modo di quel che sta che succedere ...continua

    Finalmente un thriller degno di questo nome! Lo ammetto, dopo aver letto 2 sole pagine avevo i brividi ed era da un sacco di tempo che non mi preoccupavo in questo modo di quel che sta che succedere ai personaggi!

    Intrigante, avvincente, forse un po' troppo duro in alcuni punti (ma solo quando la scena lo richiede necessariamente), una volta iniziato non ho avuto pace fino a che non sono arrivata alla fine, direi che è certamente uno dei migliori thriller che ho letto ultimamente!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Un thriller a tinte forti. Rosso Violento

    A Chicago c'è una serial killer che uccide i maniaci sessuali dopo averli sottoposti ad atroci sevizie e che colora le loro labbra con una tonalità particolare di rossetto, Violet Red; per questo i ...continua

    A Chicago c'è una serial killer che uccide i maniaci sessuali dopo averli sottoposti ad atroci sevizie e che colora le loro labbra con una tonalità particolare di rossetto, Violet Red; per questo i giornali, con un gioco di parole, la soprannominano Violent Red. La squadra Vittime Speciali è chiamata a indagare; l'agente Lanee Marler, il tenente Valerio Greyford e il capitano Ian Vernon dovranno smontare i sospetti che ricadono sulla loro nuova collega, Sandy Delano. Un thriller molto bello, molto teso, che non ti molla fino alla fine. Gli eventi si susseguono rapidamente l'un l'altro, in un crescendo di pathos. Questo è aiutato anche dal fatto che non c'è una classica divisione in capitoli; la storia va avanti come se fosse un unico racconto, con solo una riga bianca tra i vari paragrafi. Forse le idee non sono proprio originali, ma comunque il libro si legge con molto piacere.

    ha scritto il 

  • 0

    Thriller davvero piacevole. La storia è abbastanza originale, i colpi di scena ci sono, e anche se alcuni sono abbastanza prevedibili (ma direi che è una cosa abbastanza normale) il finale non lo ...continua

    Thriller davvero piacevole. La storia è abbastanza originale, i colpi di scena ci sono, e anche se alcuni sono abbastanza prevedibili (ma direi che è una cosa abbastanza normale) il finale non lo è per niente. Lo stile è veloce, scorrevole e decisamente piacevole, e la storia coinvolge, intriga, e mi ha tenuto incollata alle pagine fino alla fine. Insomma..complimenti alle due autrici per questo thriller davvero ben riuscito.

    ha scritto il 

  • 4

    Voto 8

    Appassionati di thriller e di serial killer alzate le orecchie: questo romanzo di due autrici italiane non ha nulla da invidiare a quelli anglosassoni di cui siete appassionati. Leggo in altre ...continua

    Appassionati di thriller e di serial killer alzate le orecchie: questo romanzo di due autrici italiane non ha nulla da invidiare a quelli anglosassoni di cui siete appassionati. Leggo in altre recensioni che si rimprovera alle autrici la "prevedibilità": perché, scusate, voi quando leggete la Cornwell, o la Reichs, o Deavers per non parlare di Larsson e degli scandinavi, non capite a pagina 43 dove vada a parare la storia? Io credo che Laura & Lory si siano divertite assai, scrivendo questo libro, che sia stato una specie di sfida: prendiamo gli ingredienti classici e vediamo come si fa a costruire un thriller di successo. Ci sono riuscite, e se in copertina invece dei loro nomi ci fosse stato uno di quelli celebri del genere, questo libro avrebbe venduto qualche milione di copie. Anche la scrittura è perfettamente centrata, semplice e ficcante come si conviene a un thriller, così come i personaggi. Un ottimo lavoro.

    ha scritto il 

  • 4

    meglio che al cinema

    ottimo thriller con il crescendo e il pathos di un buon film di genere. e finalmente un serial killer che non va a caccia di tenere verginelle ma violenta uomini... per le pari opportunità

    ha scritto il 

  • 4

    I personaggi sono ben disegnati...come ha detto mia sorella: "ma dove li trovano degli uomini così?!?"(riferendosi al commissario), mentre la trama è un po' scontata, le sorprese non sono poi così ...continua

    I personaggi sono ben disegnati...come ha detto mia sorella: "ma dove li trovano degli uomini così?!?"(riferendosi al commissario), mentre la trama è un po' scontata, le sorprese non sono poi così sorprendenti, escluso il finale, che lascia proprio basiti. In generale, anche questa volta, è molto bello il modo in cui queste autrici riescono a trattare argomenti particolari senza cadere nel buonismo o, al contrario, esacerbare la narrazione all'eccesso.

    ha scritto il 

  • 4

    Il libro è scritto benissimo, è molto coinvolgente anche se la trama è un po' prevedibile. Ho però apprezzato molto di più le romantiche ambientazioni irlandesi che non le violente città ...continua

    Il libro è scritto benissimo, è molto coinvolgente anche se la trama è un po' prevedibile. Ho però apprezzato molto di più le romantiche ambientazioni irlandesi che non le violente città americane e, per i miei gusti, il romanzo è decisamente troppo scabroso. Da segnalare il coraggioso finale, che vale le 4 stelle.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Ok, premetto che non sono molto per il genere noir, però mi è piaciuto molto!!!!! La storia è ben strutturata con una bella snodatura della storia. Bellissima la tecnica iniziale dei sospetti e ...continua

    Ok, premetto che non sono molto per il genere noir, però mi è piaciuto molto!!!!! La storia è ben strutturata con una bella snodatura della storia. Bellissima la tecnica iniziale dei sospetti e del diario. Solo due piccole postille: 1- in alcuni punti dei discorsi a ruota libera di botta e risposta si fa fatica a capire chi pronuncia certe frasi e chi risponde. 2- il finale...ma perchè???????????????????? ci sono rimasta di merda!!!!!!!!!!!!!!!! poverina, sono rimasta shoccata, sul serio!!!! e poi un pochetto brusco, veloce e......non so come spiegarlo...in 4 e 4 otto ha liquidato la scena...bah... In conclusione bello, bello, bello...non ho dato anche la 5 stellina per questi due motivi sopracitati. Un applauso alla Zietta e Loredana!!!!!!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    WOW!

    Come al solito bella scrittura, veloce ed appassionante che segue senza sosta il ritmo incalzante della narrazione. Non mi permetto di fare critiche perché mi piace molto come scrivono le due ...continua

    Come al solito bella scrittura, veloce ed appassionante che segue senza sosta il ritmo incalzante della narrazione. Non mi permetto di fare critiche perché mi piace molto come scrivono le due autrici, ma avrei una domanda: intuire l'assassino è stato un desiderio voluto o vi è sfuggito qualche indizio di troppo? Questo giusto per andare a scovare il pelo nell'uovo, sia chiaro! In ogni caso: personaggi ben caratterizzati, violenza e "atti osceni" q.b. che dire? Spero di leggere al più presto un altro vostro libro. P.S. Vi prego di "abbracciare" Vernon da parte mia!!!!

    ha scritto il 

  • 5

    Un libro bellissimo, mai scontato, che con il susseguirsi di colpi di scena porta il lettore pian piano alla comprensione e alla risoluzione del caso. Crudo quando necessario, ma che non scade mai ...continua

    Un libro bellissimo, mai scontato, che con il susseguirsi di colpi di scena porta il lettore pian piano alla comprensione e alla risoluzione del caso. Crudo quando necessario, ma che non scade mai nel volgare senza un preciso motivo. Durante la lettura sembra di essere sulle montagne russe, si susseguono momenti di calma sospetta a momenti di azione emozionanti. Le 5 stelline sono date anche e soprattutto al finale mozzafiato e davvero impensabile. Non ci sono parole per descriverlo. Complimenti ragazze!

    ha scritto il