Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Visca

Di

Editore: Fandango Libri

4.0
(43)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 161 | Formato: Altri

Isbn-10: 886044098X | Isbn-13: 9788860440983 | Data di pubblicazione: 

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Visca?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Questo volume raccoglie inediti di Pazienza, tra cui tavole, vignette,caricature, storie, realizzate dal disegnatore quando frequentava il liceoartistico a Pescara. Molte di queste storie hanno come protagonista SandroVisca, suo insegnante e amico di sempre, con il quale fonderà il "LaboratorioComune d'Arte Convergenze".
Ordina per
  • 0

    Torna in libreria Andrea Pazienza con un bel volume curato da Sandro Visca. Il libro edito da Fandango, propone un Pazienza per molti versi inedito e che vede proprio nella figura del suo professore di disegno e curatore del volume, Sandro Visca, il soggetto unico di storie a fumetti, vignette e ...continua

    Torna in libreria Andrea Pazienza con un bel volume curato da Sandro Visca. Il libro edito da Fandango, propone un Pazienza per molti versi inedito e che vede proprio nella figura del suo professore di disegno e curatore del volume, Sandro Visca, il soggetto unico di storie a fumetti, vignette e disegni. E lo stesso Visca che incoraggia il giovane Pazienza ad inventare storie partendo proprio da quei disegni che lo vedono spesso unico protagonista ed a sfruttare quell’immenso talento che Visca riconosce già al primo impatto con il giovane artista. Un libro tutta da sfogliare, leggere, ammirare e poi ancora sfogliare leggere ed ammirare.

    Continua su http://culturemetropolitane.ilcannocchiale.it/2006/10/14/andrea_pazienza_e_sandro_visca.html

    ha scritto il 

  • 5

    Essere l'isegnante di un genio

    http://www.youtube.com/watch?v=jby5PRPCBJo


    Visca era l'insegnante di disegno di Andrea Pazienza. La tavola in copertina risale al primo anno scolastico, cioè un Paz di 16 anni circa. Con Visca era nata una bella amicizia, fatta di scherzi a base di disegni che Paz disseminava per tutta la ...continua

    http://www.youtube.com/watch?v=jby5PRPCBJo

    Visca era l'insegnante di disegno di Andrea Pazienza. La tavola in copertina risale al primo anno scolastico, cioè un Paz di 16 anni circa. Con Visca era nata una bella amicizia, fatta di scherzi a base di disegni che Paz disseminava per tutta la scuola: la copertina è uno di questi che l'insegnante trovò appiccicato in classe dopo aver camminato fra ali di studenti che lo guardavano e ridevano come pazzi. I due avevano montato uno scherzo fenomenale ai danni di un amico di Visca, durato circa 2/4 anni. Una roba da pazzi. Le vignette sono da morire dal ridere, ma è stupefacente come il tratto fosse già quello, sicuro, caratteristico di Paz. Si trovano anche altri lavori, lavori sul colore, cose bellissime. Su you tube c'è un video di Paz che disegna dal vivo. Guardatelo, e capirete che danno ha fatto Andrenza con l'ultima pera.

    ha scritto il 

  • 2

    una penosa raschiata al barile

    un'insulsa raccolta di disegni/schizzi/minifumetti preadolescenziali (o giù di lì). che dire? non l'ho nemmeno comprato (il prezzo è ingiustificato), solo sfogliato in libreria inorridendo. per chi ama pazienza è una cazzata immane, per chi non lo conosce è un prodotto senza ragione di esistere. ...continua

    un'insulsa raccolta di disegni/schizzi/minifumetti preadolescenziali (o giù di lì). che dire? non l'ho nemmeno comprato (il prezzo è ingiustificato), solo sfogliato in libreria inorridendo. per chi ama pazienza è una cazzata immane, per chi non lo conosce è un prodotto senza ragione di esistere. succede quando si prova a fare le cose alla cazzo, iperantologizzando un autore (non la sua opera - si badi -, ma l'autore stesso) che ormai è ridotto a una figurina da rievocazioni, ammorbato - soprattutto - da quella sterminata processione di lagnosi che hanno scritto sulla maglia "io andrea lo conoscevo".

    ha scritto il 

  • 5

    Io amo tutto di Pazienza, non aspettatevi una recensione oggettiva.
    Fondamentale per capire tutto il resto di Paz. Bellissimo lo scherzo (durato due anni) con i bollettini di Caccia e Fresca. Il tratto é quello il linguaggio unico ma universale é già lì.
    E Visca é stato un'insegnante i ...continua

    Io amo tutto di Pazienza, non aspettatevi una recensione oggettiva.
    Fondamentale per capire tutto il resto di Paz. Bellissimo lo scherzo (durato due anni) con i bollettini di Caccia e Fresca. Il tratto é quello il linguaggio unico ma universale é già lì.
    E Visca é stato un'insegnante illuminato e di quanti come lui ne avremmo bisogno.

    ha scritto il