Vita d'un uomo

106 poesie (1914-1960)

Voto medio di 375
| 39 contributi totali di cui 29 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 28/09/17
Opera omnia delle poesie di Ungaretti, mi aveva stregato moltissimo la prima parte con titolo "L'allegria", poi pian piano l'interesse ed il coinvolgimento si sono dissolti, fino a diventare quasi noia, però l'ultima parte con titolo "Taccuino di ...Continua
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 25/02/12
bellissimo
la raccolta "giorno per giorno" mi ha commosso fino alle lacrime. Il parallelo con i "kinder toten lieder" di Mahler è quasi scontato, ma in entrambe le opere è impossibile non farsi toccare dal dolore immenso per la perdita di un figlio che gli ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 17/11/11
come non amare Ungaretti oltre a.....M'illumino d'immenso.....e .....Balaustrata di brezza per appoggiare stasera la mia malinconia. ..... Su un oceano di scampanelii repentina galleggia un'altra mattina-Grazie al ...Continua
Ha scritto il 14/06/11
Molte poesie, specie le prime e le ultime scritte, le ho amate! Forse grazie ad argomenti più universalmente condivisibili quali la morte, la vecchiaia ecc… Le altre, invece, mi son piaciute esteticamente ma mi han lasciato poco. Altalenante.
Ha scritto il 09/04/11
SPOILER ALERT
è il testamento spirituale di Giuseppe Ungaretti. E' la raccolta delle poesie di tutta una vita, dagli anni a Parigi ad inizio secolo, alla tragica esperienza della Prima Guerra Mondiale combattuta dal poeta sul Carso, agli anni in Sud America, ...Continua

Ha scritto il Jan 01, 2016, 15:36
Il mio supplizio è quando non mi credo in armonia Ma quelle occulte mani che mi intridono mi regalano la rara felicità
Ha scritto il Apr 17, 2010, 13:59
O bella preda,Voce notturna,Le tue movenzeFomentano la febbre.Solo tu, memoria demente,La libertà potevi catturare.Sulla tua carne inafferrabileE vacillante dentro specchi torbidi,Quali delitti, sogno,Non m'insegnasti a consumare?Con voi, fantasmi, ...Continua
Pag. 127
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 17, 2010, 13:52
Come il sasso aspro del vulcano,Come il logoro sasso del torrente,Come la notte sola e nuda,Anima da fionda e da terroriPerché non ti raccattaLa mano ferma del Signore?Quest'animaChe sa le vanità del cuoreE perfide ne sa le tentazioniE del mondo ...Continua
Pag. 117
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 17, 2010, 13:39
Come questa pietra del S. Michele così fredda così dura così prosciugata così refrattaria così totalmente disanimata Come questa pietra è il mio pianto che non si vede La morte si sconta vivendo
Pag. 26
  • 1 commento
Ha scritto il Mar 24, 2009, 15:22
"Ma nel cuore / nessuna croce manca / E' il mio cuore / il paese più straziato."
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jan 18, 2016, 09:09
Collocazione: POE 5 ( 9 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi