Vita stregata

Voto medio di 289
| 58 contributi totali di cui 52 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Se senti nascere in te la vocazione della strega devi stare molto attenta a non inorgoglirti e a non usare le tue doti per dispetto, come invece fa Guendalina, destinata a diventare una strega di prim'ordine e questo le ha dato un po' alla testa. Il ...Continua
Thalita
Ha scritto il 12/12/16

26-11-2016 ROBY

Luisa Staffieri
Ha scritto il 11/01/14

Acc! Ma c'è pure un seguito? Bleah!

Werehare
Ha scritto il 11/01/13
7,5/10
Diana Wynne Jones ha secondo me il difetto di avere delle ottime idee ma uno stile non all'altezza, addirittura goffo in certi momenti. Avendo letto prima Harry Potter, si notano le numerose analogie tra i due: anche qui abbiamo un orfano che frequen...Continua
Martadellenevi...
Ha scritto il 02/10/12

La magia può nascere silenziosamente, sonnecchiare per anni nel profondo dell'anima....
E poi esplodere all'improvviso, travolgente e incontenibile, in caso di estrema necessità.

Alice ♡
Ha scritto il 29/06/12
Magico, ma non abbastanza
Dunque... questo libro è a casa mia da quando avevo 10 anni. L'ho iniziato una decina di volte, ma poi per un motivo o per un altro l'ho sempre abbandonato a meno della metà. Ieri finalmente mi sono decisa a leggerlo tutto, ma devo dire in tutta ones...Continua

vain
Ha scritto il Mar 07, 2010, 20:54
Nei libri per adulti bisogna sempre ricordare ai lettori cosa sta succedendo. I poveretti non usano più il cervello quando leggono. Invece ai bambini basta dire le cose una volta sola.
Pag. 222
vain
Ha scritto il Mar 07, 2010, 20:52
Morire dev'essere una cosa che ti fa particolarmente bene.
Pag. 180
vain
Ha scritto il Mar 06, 2010, 11:33
Di solito [a Micio], gli omini di pan di zerzero gli piacevano: saltavano su dal piatto e correvano via appena si faceva per agguantarli, perciò quando finalmente si riusciva a prenderli non ci si sentiva troppo in colpa, a mangiarli. Era una battagl...Continua
Pag. 26
vain
Ha scritto il Mar 06, 2010, 11:29
Micio Chant ammirava sua sorella Guendalina perché era una strega. Non solo l'ammirava, ma le era anche molto attaccato. I grandi sconvolgimenti che ebbero luogo nella loro esistenza non gli lasciarono molto altro cui attaccarsi.
Pag. 9

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Jun 23, 2016, 16:26
SR.823.914 JON 9887 Sezione Ragazzi
Biblioteca...
Ha scritto il Jan 27, 2016, 10:22
Collocazione: MIST 68

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi