Viva la muerte!

Voto medio di 19
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Le strade assolate di Barcellona brulicano di prostitute, travestiti, contrabbandieri, marinai. Sono forse il posto ideale per dare una svolta alla propria vita.Due bande di malviventi alle prese con una partita di cocaina stanno per concludere un ...Continua
Ha scritto il 21/09/13
Forse questo romanzo non è proprio a livello delle opere maggiori di Héléna, ma resta comunque sempre originale e pieno di ritmo, ricco di riflessioni amare e spiritose, ciniche e irriverenti, sempre intelligenti e mai superficiali. Insomma ...Continua
Ha scritto il 29/07/12
Avrò la pelle di Salvador
Viva la muerte! (J’aurai la peau de Salvador, 1949) è un bellissimo e amaro noir di André Héléna,pubblicato da Aisara e tradotto dal francese da Giovanni Zucca. Ambientato in Spagna durante la Guerra Civile e subito dopo l’avvento di Franco ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 22/07/12
Intendiamoci: Héléna non tradisce mai. Ma ogni tanto denuncia uno dei tratti distintivi della sua biografia letteraria: la smisurata produzione di noir (200 romanzi in trent'anni), quasi in serie, per star dietro alle richieste degli editori (che ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/05/12
"Era una notte piovosa d'autunno, da qualche parte, verso Montmartre. Una lieve acquerugiola rendeva viscidi i marciapiedi. I pochi passanti si affrettavano verso i loro destini provvisori. Non faceva freddo, ma l'ombra aveva l'odore del fumo e ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi