Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Vivere momento per momento

Di

Editore: Corbaccio

4.1
(42)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 273 | Formato: Altri

Isbn-10: 8879727109 | Isbn-13: 9788879727105 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: A. Sabbadini

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Family, Sex & Relationships , Self Help , Textbook

Ti piace Vivere momento per momento?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Medico statunitense, fondatore e direttore della Clinica per la riduzionedello stress presso l'Università del Massachusetts, Jon Kabat Zinn insegna inquesto libro a usare la saggezza del corpo e della mente per sconfiggere lostress, il dolore, l'ansia e la malattia. Offre una riflessione sullameditazione terapeutica che affonda le sue radici nella meditazione buddistama è applicabile in qualsiasi contesto e orizzonte spirituale.
Ordina per
  • 3

    L'argomento mi interessava tantissimo: come ritagliarsi degli spazi dedicati alla meditazione nella vita di tutti i giorni con dei metodi semplici e alla portata di tutti. il libro effettivamente mant ...continua

    L'argomento mi interessava tantissimo: come ritagliarsi degli spazi dedicati alla meditazione nella vita di tutti i giorni con dei metodi semplici e alla portata di tutti. il libro effettivamente mantiene la promessa, nel senso che gli esercizi proposti sono effettivamente semplici, il "Problema" per quanto mi riguarda è il tempo da dedicarci. Comunque oggettivamente il libro è scritto bene, forse un po' ripetitivo ma ricco di spunti di riflessione per migliorare la nostra vita quotidiana gettando delle basi permanenti per una vita meno stressante e più consapevole

    ha scritto il 

  • 3

    Libro davvero utile, anche se forse un po' ripetitivo sotto certi aspetti (ma "repetita iuvant").
    Però che fatica... ci ho messo mesi a finirlo, perchè è pubblicato con caratteri davvero minuscoli! ...continua

    Libro davvero utile, anche se forse un po' ripetitivo sotto certi aspetti (ma "repetita iuvant").
    Però che fatica... ci ho messo mesi a finirlo, perchè è pubblicato con caratteri davvero minuscoli!

    ha scritto il 

  • 4

    Jon Kabat-Zinn, Full Catastrophe Living

    Questo il titolo originale. Ho ordinato vari libri di questo autore, ma la cosa singolare è che né in Amazon, né in altre recensioni disponibili online si riesce a trovare il riferimento al titolo ori ...continua

    Questo il titolo originale. Ho ordinato vari libri di questo autore, ma la cosa singolare è che né in Amazon, né in altre recensioni disponibili online si riesce a trovare il riferimento al titolo originale in inglese.

    Su questo punto occorre migliorare, perché è essenziale che il lettore sappia quale libro sta comprando (soprattutto se ha letto le recensioni delle edizioni originali). Purtroppo Amazon.it non mostra le anteprime dei libri, questa informazione sarebbe facilmente reperibile nelle prime pagine della pubblicazione.

    Ho iniziato la lettura che trovo molto interessante, dopo una parte introduttiva vengono descritti diversi esercizi pratici per la meditazione. Mi piace l'approccio molto concreto, che descrive quanto di fatto viene praticato dall'autore con i suoi pazienti.

    PS: Da notare il carattere tipografico un po' piccolo rispetto alla norma, gli anni passano e comincio a fare fatica a leggere questi tascabili...

    ha scritto il 

  • 4

    Fondamentale per chi necessita di meditazione

    Molto utile per chi, in un periodo della propria vita, vuole fermarsi e chiarirsi, mediante un processo meditativo. Molto bella la prima parte. Pratico, consolante, didascalico come deve essere un lib ...continua

    Molto utile per chi, in un periodo della propria vita, vuole fermarsi e chiarirsi, mediante un processo meditativo. Molto bella la prima parte. Pratico, consolante, didascalico come deve essere un libro che ti parla quando si è in un momento difficile della propria vita.

    ha scritto il 

  • 4

    Meditazioni non cartesiane

    Non una recensione. Un resoconto piuttosto di un'esperienza (in corso) che la lettura del libro, accanto ad altro, ha sollecitato. Finché dura ... Se qualcosa permane di quel che noi facciamo ...
    Resp ...continua

    Non una recensione. Un resoconto piuttosto di un'esperienza (in corso) che la lettura del libro, accanto ad altro, ha sollecitato. Finché dura ... Se qualcosa permane di quel che noi facciamo ...
    Respirare. Con la pancia. Sentire il respiro. Qui ed ora. Sospendere i pensieri. O meglio: appenderli come fossero abiti. Da cui prendi distanza. Come non fossero tuoi. Oggettivi.
    Anestetizzare, di conseguenza, le emozioni che i pensieri agitano. Fra un passato che preme ed un futuro che incombe. Sentire il diaframma sollevarsi e distendersi. Confondersi con il ritmo del respiro. (Più) tranquillo (del solito). Forse. O in parte.
    Seduto su una sedia oppure a gambe incrociate per terra. La mattina. Presto o prestissimo. Nel buio dell'ambiente domestico, tra le spie lampeggianti di un modem, le notifiche luminose dell'Iphone, e ... il chiaroscuro del giorno che affiora.
    Per una decina di minuti. Tutti i giorni. Aspettando il giorno. Come una pratica abituale. Una preghiera. Laica. Una scommessa, silenziosa, nel tempio domestico.
    Meditare insomma. Senza pensare. (Una contradictio in adiecto). In umiltà, senza attendersi niente di preciso, mire abolite. Un non fare.
    Aprire forse delle parentesi nel caos del mondo e tra le fluttuazioni dell'anima. Fare un pieno di energia calma e poi attraversare lo stesso caos navigando (o naufragando) tra i flutti.
    Consapevole - anche - che in ogni caso sia un'illusione.

    ha scritto il 

  • 4

    Respirando

    Con uno stile interessante e coinvolgente, questo autore è riuscito a incidere il suo pensiero su di me. La prima parte, legata alla filosofia del libro, l'ho riletta più volte, perché incisiva e capa ...continua

    Con uno stile interessante e coinvolgente, questo autore è riuscito a incidere il suo pensiero su di me. La prima parte, legata alla filosofia del libro, l'ho riletta più volte, perché incisiva e capace di attirarmi verso di essa attraverso la semplicità di esposizione e un che di poetico. La seconda, invece, l'ho affrontata più lentamente perché, seppur stimolante sotto l'aspetto concreto, non è riuscita a catturare completamente la mia attenzione. Giusto il finale mi ha ridato sensazioni positive.
    Da rileggere più volte.

    ha scritto il