Vivo altrove

Giovani e senza radici: gli emigranti italiani di oggi

Voto medio di 41
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gabriele, ingegnere navale a Oslo, Davide che fa l'autore teatrale a Berlino, Giulia che sta a Barcellona, canta in una band, e ha avuto un colpo di fortuna... Sono l'Italia fuori dall'Italia. Sono i giovani, sempre più numerosi, che hanno scelto ... Continua
Ha scritto il 15/01/12
un bel saggio ricco non solo di storie ma di dati e statistiche sul fenomeno della fuga di cervelli
Ha scritto il 24/10/11
Non condivido uno dei commenti che ho letto, che caratterizza il libro come "politicizzato". L'Italia descritta dai ragazzi che emigrano volontariamente è un'Italia che anche i più ciechi di noi vedono: quella dei favori, delle conoscenze, quella ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 04/08/11
Obbligatorio
Un libro da leggere assolutamente! E' un tema al quale sono molto sensibile ma il libro credo possa piacere a tutti, le storie, le vicende, le avventure e le riflessioni di italiani che vivono altrove ma hanno un pensiero fisso, un pensiero dannato ...Continua
Ha scritto il 11/07/11
Quello che non ho è un orologio avanti, per correre più in fretta e avervi più distanti
Questo libro mi ha fatto del male. In tanti sanno che, nonostante il mio cosmopolitismo linguistico e mentale, io ho non ho fatto l'Erasmus e salvo visite ad amici non ho passato un periodo di studio all'estero. Quando facevo il terzo anno di ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 01/05/11
< ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi