Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Voci

By Frederic Prokosch

(58)

| Others | 9788845906091

Like Voci ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

5 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    traduzione gilberto forti

    copertina:
    karen blixen, _natura morta con un uccello impagliato_

    Is this helpful?

    rabbit said on Jan 29, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ricordi autobiografici d'uno scrittore americano di famiglia tedesca, scritti a grande distanza dai fatti raccontati, che possiamo dunque immaginare anche un po' dilatati ed abbelliti: ma che importa? Le rievocazioni del tennista Bill Tilden, della m ...(continue)

    Ricordi autobiografici d'uno scrittore americano di famiglia tedesca, scritti a grande distanza dai fatti raccontati, che possiamo dunque immaginare anche un po' dilatati ed abbelliti: ma che importa? Le rievocazioni del tennista Bill Tilden, della mitica Pavlova, di Ezra Pound o di Gertrude Stein sono vivacissime, e si leggono con estremo godimento.

    Is this helpful?

    Asclepiade said on Aug 1, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    l'adorabile Frederic

    Libro adorabile. Lo sto rileggendo. Considerato che Frederic Prokosch lo ha scritto negli anni 80 e descrive incontri di 50 anni prima, è probabile che siano tutti "ricordi inventati" (benchè FP millanti l'esistenza di quaderni con appunti schizzati ...(continue)

    Libro adorabile. Lo sto rileggendo. Considerato che Frederic Prokosch lo ha scritto negli anni 80 e descrive incontri di 50 anni prima, è probabile che siano tutti "ricordi inventati" (benchè FP millanti l'esistenza di quaderni con appunti schizzati in presa diretta durante o dopo i rendez vous con queste leggende della letteratura). Ma incontri/ritratti del tutto plausibili. Le cose che ci piace sentir raccontare di Auden, de La Mare, Stein, Joyce etc etc... E in ogni caso ritratti perfetti, con quel tono lievemente perfido (e mai, mai snob)

    Is this helpful?

    Piersandro (Palla) said on May 21, 2010 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Libro prezioso, vista anche la sua attuale difficile reperibilità, per cui consiglio a chi lo incrociasse di non farselo scappare, nuovo, usato o comunque rimediato. F. Prokosch è uno scrittore americano, di non chiarissima fama (se si eccettua un in ...(continue)

    Libro prezioso, vista anche la sua attuale difficile reperibilità, per cui consiglio a chi lo incrociasse di non farselo scappare, nuovo, usato o comunque rimediato. F. Prokosch è uno scrittore americano, di non chiarissima fama (se si eccettua un iniziale discreto successo del suo libro - Gli Asiatici - in Italia sempre edito da Adelphi e anch'esso quasi introvabile), ma che ha coltivato in tutti gli anni della sua vita, trascorsa tra l'America e l'Europa, oltre all'amore per le farfalle che quì ritroveremo, la capacità o la pervicacia di stanare scrittori e artisti famosi e annotare per ognuno di questi incontri delle piccole folgorazioni su un episodio o un aspetto di questi personaggi o, se vogliamo, di registrare per l'appunto le loro voci. Ne esce fuori una galleria di godibilissimi piccoli ritratti - Auden, Joyce, Forster, Brecht,V. Woolf, Gide, Eliot, D. Thomas. G. Stein, Hemingway, Pound, Blixen ed altri - che ci illuminano per un attimo il volto di un qualcuno che abbiamo comunque già incontrato o amato nella nostra vita di lettori.

    Is this helpful?

    Hardaway said on Jan 5, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (58)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Others 399 Pages
  • ISBN-10: 8845906094
  • ISBN-13: 9788845906091
  • Publisher: Adelphi
  • Publish date: 1985-01-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book