Volevamo essere Jo

Voto medio di 15
| 11 contributi totali di cui 5 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Genova, Natale 1976. Mentre la neve, come un dono inaspettato, si posa leggera sul mare, quattro amiche – Giovanna, Lara, Silvia e Carla – ricevono dalle mamme il regalo più bello: il romanzo Piccole donne. Subito il loro gioco preferito diventa mett ...Continua
Layura
Ha scritto il 22/12/16
Anche io, come tante bambine della mia generazione, ho amato Piccole Donne. E anche io, come le protagoniste di questa storia, avrei voluto essere Jo. Jo e la sua indipendenza. Jo e la sua sicurezza. Jo e un progetto di vita concreto. Però poi alla f...Continua
francesca c.
Ha scritto il 06/08/16
Non mi ha convinta! In certe parti mi ha anche emozionata perché mi sono ritrovata tra le righe, specie nelle citate passioni letterarie ( vedi "Memorie di una ragazza perbene" di S. de Beauvoir). Anche i temi toccati vogliono essere profondi... la m...Continua
Isabella Ruzzier
Ha scritto il 04/05/16
..tutte volevamo essere Jo!
Un romanzo pieno, maturo, che si legge con levità e ci riporta indietro nel tempo, a quando tutte sognavamo un futuro alla Jo o, semplicemente , pensavamo di avere il futuro nelle nostre mani. Tutte noi che abbiamo amato le sorelle March ci ritrovere...Continua
Piego di Libri
Ha scritto il 12/04/16

Volevamo essere Jo è un romanzo imperdibile per chi ha sfogliato con avidità ogni pagina del celebre classico a cui è ispirato...
http://www.piegodilibri.it/monday-breakfast/volevamo-jo-emilia-marasco/

leggereinsilenzio
Ha scritto il 04/04/16
Recensione completa su: http://leggereinsilenzio.blogspot.it/2016/04/recensione-volevamo-essere-jo-emilia-marasco.html
Perchè vi consiglio Volevamo Essere Jo. Perchè è un romanzo che abbraccia il nostro passato in una morsa calda, nostalgica ed affettuosa. Perchè è un viaggio attraverso la crescita di ognuno di noi con le nostre piccole delusioni, i nostri meritati s...Continua

Layura
Ha scritto il Dec 22, 2016, 12:32
La vita si incarica di amareggiarci e di sorprenderci.
Pag. 228
Layura
Ha scritto il Dec 22, 2016, 12:32
«A un figlio offri quello che sai, l’idea di mondo che hai, non puoi offrire altro. In questo senso nessuno sbaglia e tutti sbagliano. Un genitore cresce i figli in base ai propri valori e alle proprie speranze, l’importante è che sia chiaro che poi...Continua
Pag. 191
Layura
Ha scritto il Dec 22, 2016, 12:31
«Se aspetti raggomitolata nella cuccia tiepida dell’amarezza sarà difficile che tu riesca ad accorgerti se qualcosa cambia.»
Pag. 144
Layura
Ha scritto il Dec 22, 2016, 12:31
«La solitudine è una compagna difficile che a volte ci si accosta anche se siamo in mezzo a tanta gente»
Pag. 142
Layura
Ha scritto il Dec 22, 2016, 12:31
Non angustiarti, fai qualcosa per cambiare la situazione o accetta la realtà.
Pag. 140

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi