Vivere in un residence per uomini divorziati e depressi non è quello che Drew Silver si aspettava dalla vita. Nell'edificio grigio, con stanze dall'arredamento tutto uguale, aleggia una patetica solidarietà maschile. Drew passa le sue giornate tra le ...Continua
Claire
Ha scritto il 18/04/18
Mi piace sempre molto l'ironia di Tropper e anche qui non manca. Sicuramente i suoi libri sono scritti anche allo scopo di trarne dei film, e li trovo assai accattivanti per questa veste. Qui una pecca è il sentimentalismo a tutti i costi, secondo me...Continua
Piscycat
Ha scritto il 17/04/18
forse il miglior libro che io abbia letto di recente, di sicuro ben scritto e coinvolgente a tal punto da passarci notti con gli occhi pesti pur di proseguirne la lettura. A volte è vero che la trama di copertina non è sempre il metodo migliore per p...Continua
GeraldineBC
Ha scritto il 18/02/17

non il suo migliore...

Chiaranonta
Ha scritto il 24/07/16

Carino, lo stile di Tropper è sempre una garanzia, diverte, ma tocca anche temi tristi , però non mi ha fatto impazzire, ho preferito decisamente i primi romanzi, soprattutto "Tutto può cambiare ". Comunque leggibile.

✿ erika
Ha scritto il 23/10/15
È ora di ricominciare a vivere
Dopo l'argomento triste trattato in Mille splendidi soli avevo voglia di leggere qualcosa che mi facesse ridere, o quantomeno sorridere. Tropper, come al solito, non ha tradito le aspettative confezionando una delle sue fresche macedonie di ironia...Continua

Lilicka
Ha scritto il Feb 11, 2017, 09:44
«Ehi, Silver? Ma che cazzo...» Mentre apre gli occhi, pensa a quante volte gli hanno ripetuto quelle parole. “Ma che cazzo” è la frase standard che sembra seguirlo ovunque da quando è un uomo adulto. Dovrebbero scriverla sulla sua lapide: sarebbe il...Continua
Lilicka
Ha scritto il Feb 11, 2017, 09:43
...intuisce che è stata molto sola. Lo vede subito, come solo un’altra persona sola può fare: quella piega quasi impercettibile nella sua espressione, che nasce da troppe cene e da troppi film senza nessuno accanto; da troppo tempo passato a guardars...Continua
Lilicka
Ha scritto il Feb 06, 2017, 19:22
Stare soli, a un certo punto, diventa un’abitudine. Col tempo smetti di guardare il telefono chiedendoti perché non ti viene in mente nessuno da chiamare; smetti di tagliarti i capelli; smetti di andare in palestra; smetti di pensare che domani tutto...Continua
sulietair
Ha scritto il Jan 26, 2014, 17:13
Non aveva nessuna ragione in particolare per amarla, solo una somma di piccoli motivi. In fondo non è proprio questo l'amore? L'insieme di un milione di fattori intangibili che si uniscono nel modo giusto al momento giusto?
Pag. 226
sulietair
Ha scritto il Jan 25, 2014, 17:23
C'è solo una cosa peggiore di non vedere mai realizzati i propri sogni: vederli realizzati per troppo poco tempo.
Pag. 38

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi