Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Volto Nascosto n. 7

Il fantasma

Di ,

Editore: Sergio Bonelli Editore

3.8
(78)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 98 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000101982 | Data di pubblicazione: 

Illustrazione di copertina: Massimo Rotundo

Genere: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature , History

Ti piace Volto Nascosto n. 7?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Matilde si è ritirata nella villa di campagna di Vittorio in attesa del suo ritorno, ma anche qui non riesce a trovare pace. Il fantasma del Generale Orsini, da lei pugnalato, la perseguita. Si tratta soltanto di un incubo partorito dalla sua fantasia malata o c’è qualcosa di reale in queste spaventose apparizioni?
Ordina per
  • 3

    Un'Africa lontana

    Roma 1896. Aiutato da Marino, Ugo cerca di salvare Matilde da un'accusa di omicidio occultando un cadavere. Ma la faccenda non è chiara, e potrebbe esserci sotto qualcosa più di quanto appaia. Intanto Vittorio De Cesari, prigioniero di volto Nascosto, apprende alcuni motivi della sconfitta italia ...continua

    Roma 1896. Aiutato da Marino, Ugo cerca di salvare Matilde da un'accusa di omicidio occultando un cadavere. Ma la faccenda non è chiara, e potrebbe esserci sotto qualcosa più di quanto appaia. Intanto Vittorio De Cesari, prigioniero di volto Nascosto, apprende alcuni motivi della sconfitta italiana, mentre in Parlamento scontri fisici e verbali contrappongono chi vuole mantenere le truppe in Africa e chi preferirebbe un'onorevole ritirata.
    Un episodio dalle atmosfere orrorifiche, dove le allucinazioni di Matilde, dovute al laudano, sono ben rappresentate da Giovanni Freghieri, disegnatore abituale di Dylan Dog. Efficace e ben costruito, pone le premesse per il ritorno di Ugo in Africa e approfondisce situazioni, contesto e personaggi. In attesa che tutto precipiti. E ci mostra chiaramente quanto l'Africa sia poco compresa dagli italiani.

    ha scritto il