NoxRuit
Ha scritto il 14/08/18
null
Ero partito abbandonandolo dopo circa un quarto, con un moto di fastidio per paragrafi incomprensibili e insensati (anche se non tanto quanto le recensioni che ne parlano). Poi, fatto un bel respiro, con maggiore concentrazione, l'ho ripreso e ho cap...Continua
CosimoColbi
Ha scritto il 25/06/18
E dopo quei giorni altri giorni
“E il cadere dei corpi nel niente del tempo. E i corpi che diventano niente. Racconta di vendette prive di odio. Racconta di unghie e denti bianchi pronti a spezzarsi negli urti e a sanguinare. Racconta di una ferocia che è organismo e linguaggio. Co...Continua
Mario Inisi
Ha scritto il 04/04/18
E dopo quei giorni altri giorni
A metà tra La Strada di Cormac e uno dei deliranti testi di Moresco, la scrittura di Voragine è molto interessante: magnetica, ipnotica, più vicina alla poesia che alla prosa, una poesia che è quasi una cantilena con frasi brevi e ripetizioni che aum...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi