Walter Bonatti

Il fratello che non sapevo di avere

Voto medio di 42
| 6 contributi totali di cui 5 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Andrea "Fly" Meli
Ha scritto il 12/02/18

Grande tributo di Messner all'uomo Bonatti.
Si parla del modo di pensare e dell'etica ferrea che muoveva nella vita e in montagna il più grande alpinista italiano.

Svalbard
Ha scritto il 08/06/17
Come promesso a me stesso, complice un mercatino di libri usati, mi sono comprato questo libro. Ero troppo curioso di leggere cosa pensasse Messner del grande alpinista e fotoreporter Bonatti, uno dei miti della mia infanzia. Il libro è scritto anc...Continua
Filippo Macchi
Ha scritto il 09/02/15
Solo conferme
Ho letto tanto di Bonatti e di alpinismo più in generale e questo libro più che per i contenuti l'ho apprezzato tantissimo per l'amore che trasmette. Era qualche anno che non leggevo niente di Messner e ho ritrovato tra le righe quell'amore e quella...Continua
Stefano Besana
Ha scritto il 03/12/14
Consigliato

Libro bellissimo che parla dell'uomo prima dell'alpinismo, delle sensazioni, delle emozioni e della grandissima vita di Walter Bonatti. Alla fine del libro capisci che le vere montagne, i veri giganti sono loro.

Peregol
Ha scritto il 11/04/14

Bella l'impostazione e la struttura del libro, interessante e a tratti commovente il contenuto, che rende omaggio ad un uomo straordinario.


PPP
Ha scritto il Feb 04, 2016, 16:25
Nella notte precedente, a 8100 metri, Bonatti ha imprecato contro gli invisibili Compagnoni e Lacedelli. Li ha insultati. Lo ammette lui stesso. Lo racconta nel suo primo libro, 'Le Mie Montagne'. Ma rientrato al campo 8 non urla la sua rabbia contro...Continua
Pag. 186

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi