Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

War and Peace

By Leo Tolstoy

(19)

| Softcover | 9780375760648

Like War and Peace ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Often called the greatest novel ever written, War and Peace is at once an epic of the Napoleonic Wars, a philosophical study, and a celebration of the Russian spirit. Tolstoy’s genius is seen clearly in the multitude of characters in thi Continue

Often called the greatest novel ever written, War and Peace is at once an epic of the Napoleonic Wars, a philosophical study, and a celebration of the Russian spirit. Tolstoy’s genius is seen clearly in the multitude of characters in this massive chronicle—all of them fully realized and equally memorable. Out of this complex narrative emerges a profound examination of the individual’s place in the historical process, one that makes it clear why Thomas Mann praised Tolstoy for his Homeric powers and placed War and Peace in the same category as the Iliad: “To read him . . . is to find one’s way home . . . to everything within us that is fundamental and sane.”

565 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Inizio non facile...capire come scrivono gli scrittori russi non è sempre immediato..se poi ci mettiamo che in questa versione si sono dimenticati di mettere le traduzioni dei dialoghi in francese la cosa si complica...per il resto che dire bellissim ...(continue)

    Inizio non facile...capire come scrivono gli scrittori russi non è sempre immediato..se poi ci mettiamo che in questa versione si sono dimenticati di mettere le traduzioni dei dialoghi in francese la cosa si complica...per il resto che dire bellissimo epico da leggere senza dubbio...un po' lungo ma ne vale la pena

    Is this helpful?

    Luke74 said on Jul 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Federica: sai ora che ci penso credo di aver capito cosa non ha funzionato
    Albert: a cosa ti riferisci?
    Federica: sono stata egoista, lo volevo tutto per me.
    Albert: capisco. Ma
    Federica: si ma
    Albert: ma non essere troppo dura con te stessa.
    Feder ...(continue)

    Federica: sai ora che ci penso credo di aver capito cosa non ha funzionato
    Albert: a cosa ti riferisci?
    Federica: sono stata egoista, lo volevo tutto per me.
    Albert: capisco. Ma
    Federica: si ma
    Albert: ma non essere troppo dura con te stessa.
    Federica: :) grazie, questo si che è parlare. grazie Albert.
    Albert: di niente, mon amour.
    Federica: non posso tornare indietro ma posso imparare, quindi
    faccio una promessa
    se ne avrò di nuovo l’occasione
    saprò comportarmi non sarò egoista
    Albert: va bene, mon amour, sarò tuo testimone.
    Federica: va bene.
    Albert: va bene.
    Federica: grazie.

    Albert alza il braccio e indica la roccia.

    Is this helpful?

    (skate) said on Jul 13, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    intreccio indelebile

    Cos'è questo libro? Un intreccio indelebile di storia, personaggi ed emozioni!
    Come si fa a non stare sul campo di battaglia con Andrej?
    Come non innamorarsi di Natalija?
    Come rimanere impassibili difronte ai tormenti interiori di Pierre?
    Come non de ...(continue)

    Cos'è questo libro? Un intreccio indelebile di storia, personaggi ed emozioni!
    Come si fa a non stare sul campo di battaglia con Andrej?
    Come non innamorarsi di Natalija?
    Come rimanere impassibili difronte ai tormenti interiori di Pierre?
    Come non detestare i Kuragin?

    Più che un libro, un'epica moderna: personaggi che si amano, odiano, compatiscono. E poi Napoleone, la campagna di Russia, le elites russe ed il popolo, il tempo di guerra ed il tempo di pace: insomma, un gran romanzo!

    Consiglio l'edizione in due volumi (Einaudi), più gestibile - soprattutto per i "pendolari" come me (di ottima fattura, ben rilegata e pagine non sottilissime).

    Due ultimi consigli di lettura: 1) se potete ascoltate l'esatta pronuncia dei nomi (male che vada cercate su youtube uno spezzone del famoso sceneggiato in bianco e nero della Rai); 2) Il libro è stato scritto in un'epoca in cui si pubblicava a puntate, in un tempo che non prevedeva la televisione coi suoi tempi sincopati: ovvio che questa narrazione sia lunga, con descrizioni alle volte faticose eccetera: abbiate pazienza e, se proprio non ce la fate, saltate! Ha ragione Pennac (vedi: "Come un romanzo"): se per seguire Andrej in batatglia, o corteggiare Natalija, dovete saltare qualche pagina, beh fatelo! Non lasciatevi scoraggiare: arrivare in fondo è più importante!

    buona lettura!

    Is this helpful?

    fortebraccio said on Jun 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Amo di lui quel suo modo sensibile e vivace di fare in modo che i suoi personaggi vengano sbalzati fuori dal romanzo con tutto il loro carattere, i dettagli, le loro peculiarità che me li rendono così familiari. Le sue riflessioni storiche profonde a ...(continue)

    Amo di lui quel suo modo sensibile e vivace di fare in modo che i suoi personaggi vengano sbalzati fuori dal romanzo con tutto il loro carattere, i dettagli, le loro peculiarità che me li rendono così familiari. Le sue riflessioni storiche profonde alternate alle vicende dei singoli uomini, il loro mutare dall'attimo della battaglia a quello dell'innamoramento, e delle folli intraprendenze, e le grandi azioni casuali, e le viltà, e le tenerezze. C'è tutto un mondo, dentro questo romanzo. Fitto di intrecci tra il caso ed il genio, il senso della Storia ed il senso della vita. Per questo, è doveroso che la sua lettura richieda due mesi. >Li vale tutti.

    Is this helpful?

    Dania said on Jun 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bel libro, molto di ampio respiro ma appassionante e mai noioso. Solo, la concezione della storia di Tolstoj è un po' buffa.

    Is this helpful?

    rfranz said on May 30, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    "... in tutt'altro modo scivolano le nuvole per questo cielo alto, sconfinato. Come mai, prima, non mi sono accorto di questo cielo così alto? Ecome sono felice di averlo riconosciuto, finalmente!"

    Mi chiedo cos'altro si può dire sull'animo umano dopo aver letto Tolstoj, in particolare "Guerra & Pace".
    L'amore, la paura di vivere, la voglia di vivere, la paura di perdere qualcuno, il dolore per la perdita di qualcuno, l'amore di un padre e di ...(continue)

    Mi chiedo cos'altro si può dire sull'animo umano dopo aver letto Tolstoj, in particolare "Guerra & Pace".
    L'amore, la paura di vivere, la voglia di vivere, la paura di perdere qualcuno, il dolore per la perdita di qualcuno, l'amore di un padre e di una madre, la ricerca di se stessi, il senso di appartenenza a un luogo o a qualcuno, la lealtà verso le persone che amiamo, la paura di ferire chi ci sta accanto...
    Certi libri vanno letti. E a distanza di anni, riletti.

    Is this helpful?

    Clint said on May 4, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book