Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

White Jazz.

By James Ellroy

(1)

| Others | 9783548250014

Like White Jazz. ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

44 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    “Credetelo, tesorucci, James Ellroy, scrittore ossessionato, e ossessionante, vi condurrà per mano a scoprire i vizi (tanti) e le virtù (poche) della città degli Angeli. Il nostro reporter, in esclusiva, da L.A., smaschererà il vero volto dei nost ...(continue)

    “Credetelo, tesorucci, James Ellroy, scrittore ossessionato, e ossessionante, vi condurrà per mano a scoprire i vizi (tanti) e le virtù (poche) della città degli Angeli. Il nostro reporter, in esclusiva, da L.A., smaschererà il vero volto dei nostri più influenti concittadini angeleňos: il capo dell’ufficio investigativo Edmund Exley, l’animatore ufficiale dei banchetti del LAPD Dudley L. Smith, il magnate del cinema Mr. Hughes, il procuratore federale Noonan, il PD “camera a gas” Gallaudet, il gangster Mickey Cohen. Restate sintonizzati su queste pagine, furboni. Ricordatelo, cari lettori: lo avete saputo qui per la prima volta: di prima mano, garantito, e molto, molto confidenziale” (Hush-Hush 1958)

    Is this helpful?

    Maxx said on Dec 23, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Meno conosciuto di altre opere di Ellroy, come Dalia Nera e L.A. Confidential, White Jazz è invece uno dei suoi lavori migliori.
    Scritto col consueto stile che mescola articoli di giornale, veline della polizia, dialoghi serrati e scene di violenza e ...(continue)

    Meno conosciuto di altre opere di Ellroy, come Dalia Nera e L.A. Confidential, White Jazz è invece uno dei suoi lavori migliori.
    Scritto col consueto stile che mescola articoli di giornale, veline della polizia, dialoghi serrati e scene di violenza estrema, è una storia dove si trova la quintessenza del marciume poliziesco, dove non esistono né buoni né cattivi, e dove il più marcio di tutti è quello dall'animo migliore.

    Is this helpful?

    ombraluce said on Sep 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    incredibile... spietato, efferato, una storia da un uomo solo contro il mondo senza esclusione di colpi bassi e violenza, e fino all'ultima pagina non si inizia nemmeno ad intuire che vi sarà una parola fine

    Is this helpful?

    Snakebiter said on Jun 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello

    Storia molto bella, violenta, cruenta, solito stile Ellroy. Però scritto davvero strano, in prima persona, tutto al presente, personalmente l'ho trovato molto difficle da leggere. In conclusione la storia mi è piaciuta molto, ma la lettura è stata mo ...(continue)

    Storia molto bella, violenta, cruenta, solito stile Ellroy. Però scritto davvero strano, in prima persona, tutto al presente, personalmente l'ho trovato molto difficle da leggere. In conclusione la storia mi è piaciuta molto, ma la lettura è stata molto complicata.
    Direi 4 stelle e 1/2.

    Is this helpful?

    Diek81 said on May 9, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un altro capolavoro. La solita, violenta Los Angeles: perversioni, corruzione e necessità di redenzione.
    Una costruzione narrativa perfetta, per stile, ritmo, intreccio.

    Is this helpful?

    Mgcgio said on Apr 30, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Scrittura Jazz

    White jazz è un libro difficile. E' scritto alla maniera Jazz: senza una vera melodia, senza un ritmo riconoscibile, strumenti che si sovrappongono in maniera sincopata. E' scritto in una prima persona presente che procede per pensieri di poche parol ...(continue)

    White jazz è un libro difficile. E' scritto alla maniera Jazz: senza una vera melodia, senza un ritmo riconoscibile, strumenti che si sovrappongono in maniera sincopata. E' scritto in una prima persona presente che procede per pensieri di poche parole, alternato con dialoghi secchi. Ellroy aggiunge anche una storia estremamente contorta, un numero enorme di personaggi che spesso vengono nominati con soprannomi o iniziali (in modo da confondere ulteriormente il lettore). Il risultato è un....romanzo Jazz. Non per tutti i palati, non per tutti i gusti. Ma se si arriva alla fine si riconosce il grande talento di Ellroy per il genere Hard Boiled più puro.

    Is this helpful?

    Enrico Tassinari said on Apr 29, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book